Opel Insignia GSi, una velocista al Nurburgring [FOTO e VIDEO]

Ha abbassato di 12 secondi il tempo della precedente Insignia OPC

di

Opel Insignia GSi Nurburgring - La Opel Insignia GSi alza ulteriormente il livello delle performance e ne dà dimostrazione al Nurburgring compiendo un giro 12 secondi più veloce rispetto alla precedente Insignia OPC.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Opel Insignia GSi, una velocista al Nurburgring [FOTO e VIDEO]
Opel Insignia GSi al Nurburgring

Sulla pista del Nurburgring la nuova Opel Insignia GSi dà un importante dimostrazione delle proprie capacità di performance riuscendo a compiere il giro dell’Inferno Verde con un tempo inferiore di 12 secondi rispetto alla precedente Insignia OPC. 

Con un assetto ribassato di 10 mm rispetto alla versione standard e con un peso alleggerito di 160 kg rispetto alla Insignia OPC della generazione precedenza, la Insignia GSi s’affida alla trazione integrale con torque vectoring, ai pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S su cerchi da 20 pollici, ai freni Brembo e allo sterzo diretto per proporsi come berlina sportiva in grado di regalare forti emozioni agli amanti della velocità.

Sul leggendario Nordschleife ad occuparsi dell’elaborazione della Insignia GSi è stato Volker Strycek, Director Performance Cars and Motor Sport di Opel, che dopo le prove su strada ha dichiarato: “L’architettura leggera, l’eccellente configurazione del telaio, il profondo sviluppo dell’idraulica degli ammortizzatori e le specifiche regolazioni del software, l’originale trazione integrale ed i pneumatici sportivi ad alte prestazioni rendono la GSi precisa e reattiva, proprio come la volevamo. I risultati parlano da soli. Posso completare un giro sul Nordschleife a bordo della nuova Insignia GSi 12 secondi più velocemente che sulla più potente OPC precedente, ma ovviamente io spingo la vettura al limite su ogni tratto. Appena il circuito diventa più impegnativo, come nelle curve o nei tratti a basso attrito, ossia quando l’auto deve reagire con particolare agilità e precisione, la GSi è sicuramente più veloce e facile da tenere sotto controllo. Questa è esattamente l’efficienza che mi aspetto da una sportiva moderna“.

La Opel Insignia GSi dispone di un nuovo telaio meccatronico FlexRide, molle accorciate e ammortizzatori sportivi ottimizzati. Chi siede al volante della Insignia GSi può scegliere tra le modalità Standard, Tour e Sport, oltre all’esclusiva Competition, attivabile con il tasto ESP, che consente di avere maggiore imbardata ed esclude il controllo della trazione.

Ad alimentare la Opel Insignia GSi è il motore benzina turbo 2.0 litri da 260 CV e 400 Nm di coppia massima, ma è disponibile anche la versione più “docile” con il biturbo 2.0 litri da 210 CV e 480 Nm di coppia. Entrambe le motorizzazioni dispongono del cambio automatico a 8 marce con paddle al volante. Opel propone la vettura anche in versione station wagon: Insignia GSi Sports Tourer.

11th ottobre, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Opel Insignia GSi: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini