Hoonicorn V2: la drift car da 1.400 CV di Ken Block al SEMA Show

Basata sulla Mustang del 1964, protagonista in Gymkhana 10

di

Hoonicorn V2 - L'arma di Ken Block per Gymkhana 10 ha fatto tappa al SEMA Show di Las Vegas al fianco delle novità e one-off dell'Ovale Blu.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Hoonicorn V2: la drift car da 1.400 CV di Ken Block al SEMA Show
Hoonicorn V2

Protagonista di Gymkhana 10, la Hoonicorn V2 si è mostrata al SEMA Show di Las Vegas all’interno dell’enorme stand allestito da Ford e dalla divisione sportiva Ford Performance. La vettura di Ken Block, ambasciatore dell’Ovale Blu, nonchè pilota dello stesso nel Mondiale Rallycross, è basata sulla Ford Mustang del 1964 e dispone di una livrea che richiama i colori della bandiera statunitense.

Si tratta dell’evoluzione della versione precedente, utilizzata per Gymkhana 7, capace di 845 CV dal propulsore aspirato 6.7 V8. Stavolta, però, l’asticella della potenza si è innalzata ulteriormente: grazie all’adozione di una doppia turbina, la vettura ha portato la potenza complessiva fino a 1.400 CV, con alimentazione a metanolo. Completano gli pneumatici Toyo Tires, avvolti in parte dai passaruota estesi.

All’evento di Las Vegas Ford ha portato in esposizione una serie di modelli Focus RS modificati, ma anche F Series, in particolare l’F-350 Recon Adventure realizzato da LGE-CTS Motorsports e presentato da Hellwig Products. Infine non poteva mancare la Ford GT40 Mk IV, vincitrice della 24 Ore di Le Mans 1967 con Dan Gurney e A.J. Foyt.

2nd novembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ford: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini