Nuova Audi S6 filmata in pista [VIDEO SPIA]

Potrebbe offrire una potenza di 450 CV

Audi S6 2019 - Proseguono i collaudi in pista per la nuova Audi S6 che è stata filmata sul tracciato del Nurburgring. Il nuovo video spia ci mostra il prototipo della futura berlina ad alte prestazioni dei Quattro Anelli che potrebbe essere spinta da 450 CV nel motore.
Nuova Audi S6 filmata in pista [VIDEO SPIA]

La gamma dei modelli di Audi è in fase di ristrutturazione. Dopo il lancio del nuove A7 e A8, presto la Casa dei Quattro Anelli farà debuttare la nuova A6. Finora abbiamo avuto modo di vedere alcuni prototipo della berlina A6, ma un nuovo video spia ci mostra il muletto di prova della versione più potente, la S6, impegnata nei test in pista al Nurburgring.

Già a giugno era stato catturato un prototipo completamente camuffato della nuova Audi S6. A distanza di qualche mese possiamo vedere la vettura in azione tra i saliscendi del circuito tedesco, dove offre le prime anticipazioni relative alle capacità che sarà in grado di offrire la futura berlina ad alte prestazioni di Ingolstadt.

Il nuovo video spia non rivela particolari novità in merito al design della vettura, dato che l’Audi S6 in questione è ancora completamente avvolta dal camouflage. Nonostante ciò si possono notare alcuni elementi come la griglia frontale più scolpita, i nuovi gruppi ottici e i quattro terminali di scarico sul posteriore. A ciò si aggiunge un coinvolgente sound del motore pronto a conquistare i potenziali acquirenti.

In attesa di conferme, la nuova Audi S6 dovrebbe presentarsi con 450 CV di potenza sotto il cofano che potrebbero essere garantiti sia dal motore V8 biturbo da 4.0 litri che da un più piccolo propulsore V6 turbo. Non è esclusa la possibilità che nella gamma della nuova S6 possa esserci anche una motorizzazione diesel.

La nuova Audi S6 sarà realizzata sulla piattaforma MLB Evo, la stessa della A5. Il debutto delle nuove A6 ed S6 è atteso nel corso del prossimo anno.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati