Devel Sixteen, il bolide made in Arabia da 5000 CV

Ancora un prototipo, ma il blocco motore esiste ed è funzionante

di

Devel Sixteen - Sembrerà una follia, ma piano piano sta prendendo sempre più forma la stratosferica hypercar esotica che promette un propulsore da circa 5000 CV. Non sono solo parole ma il blocco motore esiste veramente e bancato è riuscito a tirare fuori proprio quella cavalleria.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Devel Sixteen, il bolide made in Arabia da 5000 CV
Devel Sixteen al Salone di Dubai 2017

Si conosceva già qualcosa su questo misterioso progetto frutto della follia e delle finanze disponibili nei territori d’oriente, ma quello che sembrava il sogno di uno sceicco arabo sembra diventare sempre più realtà. In verità non è moltissimo quello che si sa su questo possibile missile terra-terra che ha avuto i natali in Arabia, ma una cosa è certa: la Devel Sixteen sarà una hypercar stratosferica.

Nonostante il salone di Dubai sia già costellato di auto estrose e supercar ultra esotiche, lo stand della Devel ha sicuramente attirato moltissimi sguardi dai primi visitatori e dalla stampa. E ci crediamo seriamente, basta vedere le forme assurde che disegna la carrozzeria, un misto tra una vettura da Le Mans e un modellino ingrandito delle tanto amate Hot Wheels. Sembra proprio frutto della fantasia di un bambino per l’assurdità e la follia delle sue forme, ma nonostante ciò non possiamo non nascondere un certo entusiasmo e curiosità verso questo missile.

Alcuni famosi Youtubers si sono precipitati al lussuoso salone per documentare in anteprima la strabiliante hypercar orientale e abbiamo potuto constatare che non si tratta ovviamente di una versione definitiva bensì ancora di una concept in via di sviluppo: fino a poco più di 3 mesi fa la vettura presentava una carrozzeria totalmente diversa, con forme spigolose e appuntite, mentre oggi si presenta più spigolosa e perde l’enorme alettone posto precedentemente nel retro. Secondo Devel sarà poi disponibile in 3 varianti di potenza, tutte e 3 più performanti di qualsiasi hypercar oggi in produzione. Le prime due versioni, “entry level” sfodereranno nientemeno che 2000 o 3000 CV erogati da un V8 biturbo. Ma l’attenzione è tutta rivolta verso la più potente e folle Sixteen spinta da un V16 12,3 litri con ben quattro turbocompressori, capaci di far erogare al maestoso propulsore la bellezza di 5000 CV.

Sappiamo cosa state pensando, che si tratti solo di parole e tanto fumo, ma invece esiste la bancata del blocco motore, sviluppato da Steve Morris Engine (SME), un’officina del Michigan con più di 40 anni di esperienza con propulsori creati da zero dotati di turbocompressori o compressori volumetrici. Producono blocchi per dragster, fun car e molto altro, ma sembra facciano davvero sul serio, potente già vantare alcune creazioni da oltre 4500 CV.

Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti dall’oriente per questa pazza vettura che sembra sempre più prendere forma. Ci rimane solo un dubbio: come potranno mai dei pneumatici reggere una tale potenza e una tale forza d’attrito con l’asfalto?

14th novembre, 2017

Tag:, , , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Devel Sixteen: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini