Seat: presentate a Barcellona le soluzioni in tema “Easy Mobility”

Elencate le proposte di mobilità sicura, efficiente ed equa

di

Seat - Nel contesto dello Smart City Expo World Congress 2017, il marchio di Martorell mostrerà al pubblico le proprie proposte per la mobilità intelligente che vogliono apportare soluzioni per ognuno dei quattro pilastri del Piano di Mobilità Urbana del Comune di Barcellona, che ha l’obiettivo di offrire una mobilità sicura, efficiente, sostenibile ed equa.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Seat: presentate a Barcellona le soluzioni in tema “Easy Mobility”
Seat

A partire da oggi martedì 14 novembre la Seat, nel contesto dello Smart City Expo World Congress 2017, mostrerà al pubblico le proprie proposte per la mobilità intelligente che vogliono apportare soluzioni per ognuno dei quattro pilastri del Piano di Mobilità Urbana del Comune di Barcellona, che ha l’obiettivo di offrire una mobilità sicura, efficiente, sostenibile ed equa.

In ambito mobilità sicura da segnalare la Leon Cristobal, concept car con funzioni di sicurezza più avanzate dall’obiettivo di ridurre le principali cause di incidente. Tra questi da segnalare il Drive Coach, che fornisce avvisi di sicurezza e minimizza la distrazione del conducente, o il Black Box, che registra dati e immagini durante la guida, inviandoli in caso di incidente allo smartphone selezionato.

Con l’obiettivo di trovare soluzioni per la mobilità efficiente in città, Seat Metropolis:Lab Barcelona presenterà i risultati del primo progetto a cui il team lavora da aprile, mese in cui il Lab ha dato il via ai lavori: si tratta di un’app finalizzata a migliorare la mobilità della città che, tra le altre funzioni, mostra zone interessate da lavori in corso, che potrebbero influenzare il traffico e i punti critici soggetti a incidenti.

Sul fronte mobilità equa verrà presentata una soluzione innovativa sviluppata da CARNET, unico Centro di Ricerca per la mobilità urbana di Barcellona, fondato da SEAT, Volkswagen Group Research e l’Università Politécnica de la Catalunya. Si tratta del Virtual Mobility Lab, strumento di simulazione per l’analisi e la valutazione dell’impatto dei progetti di mobilità intelligente a Barcellona.

CARNET sostiene inoltre questa sfida che vuole promuovere il talento giovanile, dando ai partecipanti l’obiettivo di sviluppare funzioni di guida totalmente autonome. Nel corso dello Smart City Expo verrà celebrato il concorso in cui sono coinvolti oltre 50 studenti di 9 diverse università, con il progetto che ha l’obiettivo di sviluppare un software capace di muovere una vettura in scala in modo autonomo per un circuito delimitato.

14th novembre, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Seat: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini