Jose Mourinho in visita alle linee di produzione Jaguar [FOTO e VIDEO]

All'allenatore portoghese è stata consegnata la F-Pace numero 100.000

Jaguar F-Pace Mourinho - Visita a sorpresa di Mourinho nell'impianto Jaguar Land Rover di Solihull dove il tecnico portoghese ha seguito da vicino la costruzione della sua nuova auto: la 100.000ma F-Pace.

Jose Mourinho, allenatore del Manchester United, ha fatto visita a sorpresa allo stabilimento Jaguar Land Rover di Solihull, dove ha seguito da vicino la costruzione della sua nuova auto: la Jaguar F-Pace numero 100.000.

Dopo aver indossato l’apposita tuta da lavoro personalizzata, il tecnico portoghese si è recato nell’area di produzione per supervisionare la costruzione della sua vettura, fornendo il suo contributo agli operai lungo tutta la linea di produzione e assemblaggio.

Lo “Special One” ha dichiarato: “Visitare lo stabilimento Jaguar e vedere tutte le vetture, la tecnologia e il duro lavoro necessario per costruire una vettura così bella è stata una straordinaria esperienza. Faccio parte del mondo Jaguar da diversi anni. Nel 2014 sono stato il primo cliente britannico a ricevere la F-Type Coupé ed ora diventare il 100.000° proprietario della Jaguar F-Pace è qualcosa di davvero unico“.

Dopo il suo arrivo nello stabilimento, Mourinho ha parlato a lungo con i dipendenti, motivandoli e stimolandoli nel mettere sempre il massimo orgoglio e passione nel loro lavoro e nei prodotti che costruiscono quotidianamente per i clienti. La Jaguar F-Pace, vettura che Mourinho lo scorso anno ha guidato in un impegnativo test drive nel Circolo Polare Artico, è il primo modello Jaguar a raggiungere più velocemente il traguardo delle 100.000 unità.

Ian Callum ha dichiarato: “È fantastico avere uno dei più importanti tecnici calcistici tra i clienti della F-PACE, un SUV che è stato votato come la vettura migliore e più bella del mondo dalla giuria del premio World Car of the Year 2017. Proprio come José Mourinho, la F-PACE rappresenta il massimo in termini di personalità e prestazioni al top“.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati