Dacia Duster MY 2018: tutti i dettagli in bella mostra [FOTO e VIDEO]

Protagonista nei primi test drive in Grecia

Nuova Dacia Duster - Sulle strade della Grecia il nuovo Dacia Duster è stato protagonista dei primi test drive nel quale ha messo in mostra tutte le novità della nuovo modello, ammodernato nell'aspetto estetico e arricchito con nuove dotazioni e novità tecniche.

Dacia ha portato il nuovo Duster in Grecia per la sua presentazione internazionale alla stampa e per effettuare i primi test drive, ai quali si riferiscono il video postato di seguito e le foto della corposa gallery allegata in calce all’articolo. 

Il marchio automobilistico franco-rumeno, che ha presentato il nuovo Duster al Salone di Francoforte dello scorso settembre, descrive il suo SUV come una generazione completamente nuova, anche se in realtà, stando almeno alle novità più significative, somiglia più ad un operazione di profondo restyling che ha portato in dote una serie di aggiornamenti estetici ed alcune novità tecniche.

Il nuovo Dacia Duster ha migliorato l’isolamento acustico dell’abitacolo ed ha accolto un nuovo servosterzo elettrico, oltre a diverse nuove dotazioni rivolte alla sicurezza e non solo, come i fari con controllo automatico, il keyless-entry, la telecamera multi-view, l’assistenza di controllo in discesa e il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco.

Inoltre il SUV del brand franco-rumeno beneficia anche di un nuovo paraurti anteriore e un nuovo cofano, che garantiscono maggiore protezioni ai pedoni in caso di investimento, oltre ai nuovi airbag a tendina. In alcune componenti il nuovo Duster rimanda al precedente modello, come nel caso del sistema d’infotainment MediaNav.

La gamma del nuovo Dacia Duster propone diverse motorizzazioni. Tra i benzina troviamo le varianti da 115 e 125 CV, disponibili a richiesta con la trazione integrale. Poi c’è la variante GPL e due diesel, da 90 e 110 CV, con quest’ultimo equipaggiabile anche con le quattro ruote motrice ed il cambio automatico EDC a doppia frizione.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ionel fandarac

    25 novembre 2017 at 14:22

    Bella machina. Ma il prezzo?

Articoli correlati