Infiniti QX50 MY 2018: ecco il nuovo raffinato SUV in anteprima a Los Angeles [FOTO e VIDEO]

Dotata del rivoluzionario motore VC-Turbo

Nuova Infiniti QX50 - Alla kermesse di Los Angeles debutta la Infiniti QX50, il nuovo SUV di dimensioni medie caratterizzato dal design raffinato del marchio giapponese e da importanti novità tecniche. Sulla QX50 debutta il primo motore al mondo con rapporto di compressione variabile: il VC-Turbo 2.0 litri.

Infiniti ha reso note le caratteristiche tecniche, insieme alle prime foto e video ufficiali, della QX50, il nuovo e raffinato SUV premium del marchio giapponese che fa il suo esordio in anteprima assoluta al Salone di Los Angeles 2017.

Il nuovo SUV di medie dimensioni di Infiniti è caratterizzato da un serie di tecnologie innovative che passano dalla piattaforma totalmente nuova che fa da base alla QX50 fino ad arrivare al motore VC-Turbo e al sistema di guida assistita ProPilot. Una ricca suite di novità tecnologiche nascoste sotto un audace design che riguarda sia gli esterni che gli interni della vettura.

Lo stile sinuoso ed aerodinamico della Infiniti QX50 reinterpreta il linguaggio di design “Potente Eleganza” del brand, rimanendo fedele agli stilemi che danno forma alle ultime novità del marchio come la QX50 Concept e la QX Sport Inspiration.

Il nuovo pianale assicura leggerezza e rigidità, senza dimenticare lo spazio interno per il massimo comfort. La Infiniti QX50 dispone di un abitacolo migliorato, che adotta materiali di alta qualità lavorati con cura artigianale, e si orienta al guidatore, offrendo un avanzato pacchetto di dotazioni tecnologiche volte a migliorare l’esperienza di guida.

Dotata di trazione anteriore, la Infiniti QX50 è equipaggiata con il rivoluzionario motore VC-Turbo. Si tratta del primo motore con rapporto di compressione variabile al mondo in produzione. Parliamo di un unità da 2.0 litri in grado di regolare il rapporto di compressione per ottimizzare potenza ed efficienza. In questo modo il propulsore riesce a garantire la potenza di un motore turbo benzina da 2.0 litri con la coppia e l’efficienza di un motore diesel a quattro cilindri, proponendosi come convincente alternativa al diesel.

Un ulteriore apporto di innovazione tecnologia alla Infiniti QX50 lo offre il sistema ProPilot, capace di garantire al nuovo SUV nipponico una serie di funzionalità da primo step verso la guida autonoma, che azionano autonomamente sterzo, freno e acceleratore della vettura fornendo un elevata assistenza da “co-pilota” al guidatore che si trova al volante.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati