Tesla Model S Shooting Brake: l’elettrica che mescola eleganza e praticità [RENDERING]

Si allunga il tetto e si amplia il bagagliaio

Tesla Model S Shooting Brake - Per far spazio a bagagli e membri di una famiglia numerosa, senza rinunciare a lusso e mobilità elettrica, ecco che la Tesla Model S viene trasformata in una shooting brake.

Niels van Roij Design ha rilasciato alcuni nuovi rendering che trasforma la Tesla Model S in una elegante e raffinata vettura shooting brake.

Svelata per la prima volta a marzo di quest’anno, questi render hanno dato vita a un one-off reale che in officina ha trasformato la Model S con le modifiche necessarie per rendere l’auto un modello wagon. Come accade spesso in questi casi il frontale e la zona anteriore della vettura hanno mantenuto forme e design originari, mentre le rivoluzioni estetiche sono avvenute nella coda della Model S, a partire dal montante posteriore.

Le differenze più evidenti sono il tetto allungato e la nuova estremità posteriore che presenta lo spoiler montato sul portellone. La Model S Shooting Brake ha anche una nuova carrozzeria e una nuova vetratura sulla parte posteriore della fiancata, oltre ad essere stata impreziosita da una grande cornice cromata intorno ai finestrini.

Niels van Roij Design ha lavorato alla Tesla Model S Shooting Brake in maniera decisamente accurata. Dopo aver fatto diverse ricerche sul design sono stati realizzati i primi disegni, con l’azienda che ha sviluppato tre diverse “proposte di design” che avevano complessivamente 16 temi stilistici differenti. In questo lungo processo di creazione, spiega Niels van Roij Design, ci si è soffermati sull’analisi benchmark tra shooting brake e wagon premium, inclusi le one-off.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati