Tangenziale Est Esterna di Milano, si accende la scia salva-vita con 2.000 LED antinebbia

Maggiore sicurezza quando si viaggia in condizioni di scarsa visibilità

di

Tangenziale Est Esterna di Milano - Un nuovo ed innovativo impianto di segnalazione luminosa della carreggiata, formato da 2.000 LED, rende più sicura la circolazione in caso di nebbia sulla Tangenziale Est Esterna di Milano.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Tangenziale Est Esterna di Milano, si accende la scia salva-vita con 2.000 LED antinebbia
LED anti-nebbia sulla Tangenziale Est Esterna di Milano

Sulla A58, la Tangenziale Est Esterna di Milano (TEEM), guidare quando cala la nebbia diventa decisamente più sicuro grazie ai 2.000 LED, attivati da sensori dislocati lungo la tratta, che traccianno la scia salva-vita alla quale possono affidarsi automobilisti e autotrasportatori quando le condizioni di visibilità diventano particolarmente difficili. 

L’innovativo sistema di segnalazione adottato dalla Concessionaria Tangenziale Esterna SpA, realizzato grazie ad un investimento da 2,5 milioni di euro assicurato dai soci privati della concessionaria, riduce il rischio di incidenti per gli utenti in transito lungo i 33 chilometri che collegano Melegnano ad Agrate Brianza.

I 2.000 LED, messi in funzione 24 ore su 24, sono posizionati uno ogni 30 metri dei tracciati in direzione sud e nord, collocati ad un’altezza di 90 centimetri dal piano di scorrimento, sullo spartitraffico tra i due sensi di marcia, delineano una scia luminosa in grado di aiutare notevolmente l’orientamento mentre si viaggia.

Questa sorta di traccia salva-vita, che sugli svincoli viene raddoppiata da una linea di LED ubicata sui guard-rail di destra, rimane, di giorno come di notte, sempre percepibile. Il sistema di segnalamento viene automaticamente attivato dai 52 sensori che controllano costantemente la situazione atmosferica ogni 500 metri di A58-TEEM.

L’accensione automatica dei 2.000 LED dell’impianto antinebbia avviene appena tre dispositivi consecutivi rilevano una percentuale di umidità superiore al 65%. Inoltre in caso di nebbia annunciata dai bollettini meteo l’impianto viene attivato manualmente dal personale in servizio presso il centro di manutenzione del tratto stradale indipendentemente dalle rilevazioni effettuate dagli umidostati.

13th dicembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini