BMW Serie 6 Gran Turismo: prestigio associato a versatilità [INTERVISTA]

Si parte da 68.100,00 Euro

BMW Serie 6 Gran Turismo – Il Product Communications Specialist di BMW Italia, Alessandro Toffanin, ci descrive le caratteristiche della nuova berlina di alta gamma caratterizzata dal profilo tipico di una coupé
BMW Serie 6 Gran Turismo: prestigio associato a versatilità [INTERVISTA]

Doti estetiche ricercati, spazio e qualità stradali distintive. La nuova BMW Serie 6 Gran Turismo poggia su pilastri ben definiti.

“È una vettura completamente nuova che unisce diversi aspetti del mondo dell’auto” segnala subito Alessandro Toffanin, Product Communications Specialist di BMW Italia. “Da un lato è rivolta a persone che cercano un’autovettura di rappresentanza. Molti aspetti che ricordano le classiche berline. Quindi una certa presenza, un certo lusso all’interno e un certo status symbol che fornisce la vettura. Dall’altro lato è rivolta a quei clienti che cercano, in una vettura di questo tipo, lo spazio e la fruibilità della parte posteriore.”

Diversi aspetti e caratteristiche associate comunque alla tipica sportività della casa bavarese. “È una vettura che ha un portellone posteriore molto importante e una capacità di carico molto importante” sottolinea ancora il Product Communications Specialist di BMW Italia. “Arriva, con i sedili abbassati, a 1800 litri di capacità del bagagliaio.” Indirizzata dunque a coloro che cercano entrambe gli aspetti: immagine di prestigio ed elevata versatilità, abbinate a un accentuato dinamismo.

Tra i fattori interessanti anche la variegata panoramica di dispositivi tecnologici. “La vettura è di ultimissima generazione”, aggiunge Alessandro Toffanin sull’argomento, “quindi prende tutte le ultime tecnologie di casa BMW. Si va dalla guida assistita, quindi tutti i sistemi che, tramite telecamere o radar, sono i grado di mantenere una carreggiata con attivazione dello sterzo diretta, di mantenere la distanza con la vettura che precede grazie all’intervento sui freni o sull’acceleratore. Permette anche operazioni di parcheggio con completa autonomia del veicolo, anche stando all’esterno del veicolo stesso.” Nevralgico anche il versante della connettività, che agevola l’interazione.

La gamma prevede motori sei cilindri in differenti livelli di potenza. Al vertice le vetture 640i e 640d, oltre i 300 cavalli, ma ci sono anche propulsori che propongono una spinta intorno ai 250 cavalli denominata 630d, in particolare una versione da 249 cavalli. Disponibile già nelle concessionarie, i prezzi partono da 68.100,00 Euro dall’allestimento Business pensato per il settore flotte, quindi in crescendo Sport, Luxury e M Sport.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati