Mercedes GLS: la nuova generazione è già su strada [FOTO SPIA]

Il debutto ufficiale potrebbe avvenire nel 2019

Il nuovo maxi Suv GLS di casa Mercedes tra poco più di un anno andrà a "scontrarsi" con altri Suv di alto lignaggio che rispondono al nome di Range Rover e della futura ed inedita BMW X7.

Mercedes GLS – Dopo la prima versione di GL prodotta dal 2006 al 2012 e la successiva variante costruita dal 2012 al 2015, il listino della Casa della Stella a tre punte ha accolto il restyling della GLS così come la conosciamo oggi: a parte la nuova denominazione che ha aggiunto la lettera “S” alla sigla tradizionale “GL”, la Suv a sette posti Mercedes ha conservato la sua indole fuoristradistica associata ad un lusso da ammiraglia.

L’attuale generazione della GLS si appresta a lasciare il passo alla terza generazione che, stando alle ultime indiscrezioni, non dovrebbe essere presentata prima del 2019. Le foto spie raccolte dai nostri fotografi ne sono una testimonianza. Come si può vedere dalle immagini presenti nella nostra galleria, è ancora troppo presto per valutare la nuova proposta stilistica di Mercedes in fatto di Suv extra large a causa delle copiose camuffature e plastiche posticce utilizzate sul muletto immortalato.

Ovviamente, la nuova GLS erediterà tutti gli stilemi estetici dell’ultimo family feeling di casa Mercedes che verranno abbinati ai tratti stilistici voluminosi del grosso Suv a sette posti. Per questo motivo e con ogni probabilità il nuovo modello potrebbe essere caratterizzato da linee leggermente più sinuose rispetto a quelle che contraddistinguono il modello attualmente in commercio.

A prima vista la nuova nata sembra essere caratterizzata da una parte anteriore abbastanza più voluminosa rispetto a quella che contraddistingue l’attuale versione: un’ampia calandra ed un cofano alto e sormontato da spiccate nervature sembrano determinare la nuova identità stilistica della futura GLS. Il nuovo design della GLS che verrà, però, sarà anche figlio di nuove scelte tecniche.

Difatti, la nuova generazione di GLS poggerà su una piattaforma inedita denominata MHA che permetterà al futuro modello di godere di diversi vantaggi. Ad esempio, secondo le ultime indicazioni, grazie al nuovo pianale, la futura GLS potrà godere di un peso abbastanza inferiore rispetto a quello dell’attuale versione per via dell’utilizzo di un gran numero di materiali leggeri e al contempo resistenti.

Non solo: la nuova piattaforma garantirà anche un miglior sfruttamento dello spazio a bordo a tutto vantaggio del comfort dei passeggeri, soprattutto di quelli che siederanno nella terza fila di sedili. Inoltre, dal punto di vista tecnico, stando alle ultime indiscrezioni in merito, il pianale MHA permetterà a Mercedes di montare sulla nuova GLS unità propulsive ibride, tecnologia non riscontrabile sull’odierna versione.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati