Infiniti svelerà una nuova concept car al Salone di Detroit 2018 [TEASER]

Anticiperà un nuova generazione di veicoli e un nuovo linguaggio stilistico

Infiniti concept car NAIAS 2018 - Al Salone di Detroit 2018, il prossimo 15 gennaio, Infiniti svelerà una nuova concept car sulla quale debutterà un nuovo linguaggio di design, prefigurando una nuova generazione di veicoli del marchio giapponese.
Infiniti svelerà una nuova concept car al Salone di Detroit 2018 [TEASER]

Infiniti presenterà una nuova concept car al Salone di Detroit 2018, in programma il mese prossimo. Svelando una prima immagine teaser del nuovo prototipo che ci mostra la parte anteriore, Infiniti fa sapere che la concept car in arrivo anticipa una nuova generazione di veicoli Infiniti e rappresenta la prima manifestazione di un nuovo linguaggio di design del brand giapponese.

Alfonso Albaisa, SVP Global Design, dichiara: “Mentre una nuova ondata di tecnologie inizia a prendere forma, la nostra concept car di Detroit annuncia una nuova generazione di Infiniti. Una filosofia di design nuova e straordinaria che dimostra l’arte di Infiniti nella nuova era dell’autonomia e delle trasmissioni innovative. A Detroit, accanto a Prototype 9, Infiniti mira a mostrare una nuova eleganza, che colpisce per la sua armonia e semplicità“.

Karim Habib, direttore esecutivo design Infiniti, afferma che: “La nuova concept car Infiniti traghetta la tradizionale architettura di una berlina al suo prossimo stadio di evoluzione. Un passaggio verso propulsori più intelligenti, più compatti e meno invasivi; siamo stati in grado di creare una sagoma alternativa dalle linee fluenti, dal carattere intrigante e dall’esperienza di guida ancor più coinvolgente. Con la sua cabina lunga, le proporzioni equilibrate e la stazza importante, questa concept annuncia una nuova era per i modelli Infiniti“.

La nuova concept car del marchio nipponico, di cui non è stato ancora svelato il nome, verrà presentata a Detroit il 15 gennaio 2018.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati