Mercedes Classe G: nuove immagini e dettagli della nuova generazione [FOTO e VIDEO]

La vedremo tra pochi giorni al Salone di Detroit 2018

Mercedes Classe G 2018 - In vista dell'imminente debutto al Salone di Detroit la nuova Mercedes Classe G scopre parte delle sue nuove caratteristiche accompagnate da una serie di immagini che ci mostrano il rinnovato fuoristrada della Stella alle prese con i test sulle zone montuose dell'Austria.

Mercedes ha rilasciato delle nuove foto, un nuovo video e le prime informazioni relative alle caratteristiche tecniche della nuova generazione della Classe G che farà il suo debutto in anteprima tra pochi giorni al Salone di Detroit. A fare da scenario alle immagini della nuova Mercedes Classe G sono gli impervi percorsi rocciosi dell’Austria dove il fuoristrada tedesco ha affrontato gli ultimi collaudi.

Sulla Classe G MY 2019 ritroviamo i classici stilemi dell’iconico fuoristrada di Mercedes, ancora nascosti dal camouflage. Un profondo rinnovamento all’insegna della modernità e della tecnologia hanno invece riguardato l’abitacolo con gli interni della nuova Classe G, già svelati dalla Casa della Stella, che accolgono un innovativo sistema d’infotainment e nuove dotazioni indirizzate a incrementare il comfort di viaggio.

Sotto il profilo tecnico la nuova Classe G poggia sul classico telaio a longheroni, offrendo la trazione integrale permanente con ripartizione base del 60% della coppia al posteriore e tre differenziali, abbinato all’evoluto cambio automatico 9G-Tronic con specifici rapporti lunghi e marce ridotte. Novità riguardano anche le sospensioni che sono stati totalmente riprogettate: davanti troviamo lo schema indipendente a doppio triangolo, mentre al posteriore è montato un aggiornato ponte rigido con barra Panhard.

La nuova Mercedes Classe G disporrà della modalità di guida specifica G Mode, in grado di settare sospensioni, motore e sterzo non appena la trasmissione rileva il bloccaggio di uno dei differenziali e l’attivazione delle marce ridotte (anche fino a 40 km/h di velocità). Inoltre l’infotainment disporrà delle immagini di nuove telecamere a 360 gradi e delle indicazioni relative agli angoli di rollio e di inbardata, fornendo così un ulteriore supporto alla guida in off-road. Il fuoristrada tedesco, grazie ad un’altezza minima da terra di 241 mm e agli angoli di attacco di 30° e di uscita di 31°, è capace di affrontare guadi fino a 70 centimetri.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati