Mercedes AMG GT, con il facelift previsto un incremento di potenza del motore

Il V8 biturbo 4.0 litri potrebbe salire fino a 500 CV

Mercedes AMG GT - Nei programmi per l'imminente futuro della gamma sportiva di Mercedes c'è il restyling della AMG GT, per la quale si prevede un incremento della potenza con la versione di base che potrebbe offrire circa 500 CV.
Mercedes AMG GT, con il facelift previsto un incremento di potenza del motore

Mercedes ha intenzione di introdurre un lieve potenziamento del propulsore tra gli aggiornamenti che riguarderanno il restyling della AMG GT.

Il facelift della vettura sportiva di Mercedes-AMG proporrà anche una serie di modifiche estetiche, con quest’ultime che seguiranno le novità stilistiche dell’aggiornato design che caratterizza i modelli GT R e GT C.

Stando a quanto riportato dal magazine inglese Autocar, la nuova Mercedes-AMG GT potrebbe vedere salire la potenza del motore biturbo V8 da 4.0 litri intorno ai 500 CV, rispetto agli attuali 469 CV, con un ulteriore ritocco verso l’alto anche anche per le motorizzazioni dei modelli GT S e GT C.

Un aggiornamento simile potrebbe riguardare anche la Mercedes-AMG GT R, che spingerebbe ancora di più l’asticella della potenza rispetto agli attuali 580 CV, anche se questo potrebbe richiedere una serie di interventi meccanici ai componenti del propulsore V8.

La rinnovata Mercedes-AMG GT dovrebbe essere lanciata nello stesso periodo dell’atteso modello GT a quattro porte di AMG, con il marchio di Affalterbach che nel frattempo si sta preparando anche per il lancio dei suoi primi modelli ibridi, identificati con la sigla 53, attesi verso la fine del 2018.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati