MINI svela il restyling dei modelli 3, 5 porte e cabrio [FOTO]

Aggiornati il design, i contenuti tecnologici e le motorizzazioni

MINI Cooper 2018 - MINI presenta il facelift 2018 dei modelli 3, 5 porte e Cabrio che aggiorna le compatte britanniche nel design di esterni ed interni, nella tecnologia di bordo con un nuovo infotainment e sotto il cofano con una rinnovata gamma delle motorizzazioni. Il debutto in pubblico avverrà tra pochi giorni a Detroit.

In vista del debutto al Salone di Detroit in programma la settimana prossima MINI ha ufficialmente svelato il nuovo model year della MINI a 3, 5 porte e Cabriolet.

Il restyling della gamma della MINI Cooper, che introduce anche il nuovo logo della Casa britannica, aggiorna il design della vettura così come le motorizzazioni. Importanti novità riguardano anche i contenuti interni in particolare relativi a infotainment e personalizzazioni con il programma MINI Yours Customised.

Esteticamente il nuovo facelift porta in dote l’aggiornamento dei gruppi ottici anteriori che, già della versione entry-level, si presentano con una nuova finitura nera, dotabili a richiesta dei fari con luci Matrix LED e abbaglianti a controllo automatico, con indicatori di direzione integrati nell’anello LED esterno. I fanali posteriori invece sono stati rinnovati nel design interno con la trama della Union Jack. Alle finiture cromate per gli esterni si aggiungono quelle Piano Black in alternativa. Vengono introdotti nuovi design per i cerchi in lega, insieme a nuove tinte metallizzate per la carrozzeria, tra cui Emerald Grey, Startlight Blue e Solaris Orange.

Gli interni della nuova MINI Cooper è stata rivisto con nuovi abbinamenti cromatici per i rivestimenti, ai quali si aggiungono le finiture Colour Lines, l’aggiornato volante multifunzione e il sistema audio con schermo a colori da 6,5 pollici che di serie integra porta USB e supporto Bluetooth.

Nell’abitacolo le novità principali sono quelle riservata all’infotainment. Con il pacchetto Visual Boost, la compatta britannica si arricchisce di display touch e navigatore satellitare. A richiesta troviamo anche il modulo di ricarica wireless per lo smartphone posizionato nel vano del bracciolo centrale. Debuttano anche servizi inediti nel network MINI Connected, oltre al supporto Apple CarPlay, come Real Time Traffic Information, il Concierge Service e MINI Online. Con MINI Connected App si può accedere in remoto alla vettura controllandone diversi parametri oltre ad attivare porte, luci e climatizzatore. La tecnologia a bordo conta anche della presenza di una SIM 4G che permette la disponibilità della chiamata d’emergenza e dei servizi MINI Teleservices.

Il restyling della MINI Cooper porta in dote anche l’aggiornamento delle motorizzazioni, con la gamma che è stata resa più efficiente (emissioni inquinanti ridotte del 5%), grazie a nuove trasmissioni e migliorati sistemi di iniezione diretta. Ridotto anche il peso totale dei propulsori grazie ai nuovi componenti utilizzati. Sulle nuove MINI One First ora troviamo il 1.5 litri che sviluppa 75 CV e 160 Nm oppure 102 CV e 190 Nm. A questa si affianca la MINI Cooper 1.5 benzina con 136 CV e la Cooper S con il 2.0 litri da 192 CV.

Passando alle versione diesel ci sono le nuove MINI One D con il 1.5 da 95 CV, la Cooper D con il 1.5 da 116 CV e la Cooper SD con il 2.0 da 170 CV, con quest’ultima che porta in dote un innovativo sistema di sovralimentazione a doppio stadio.

Novità riguardano anche le trasmissioni disponibili. Nell’offerta della MINI Cooper MY 2018, oltre al manuale a 6 marce, si aggiungono l’automatico Steptronic a doppia frizione a 7 rapporti e l’automatico Steptronic a 8 marce con convertitore di coppia. Il nuovo Steptronic a 7 marce è disponibile a richiesta sulle versioni One, Cooper e Cooper D, mentre la Cooper S ne monta una variante specifica.

La trasmissione automatica Steptronic a 8 rapporti è invece montato di serie sulla nuova MINI Cooper SD, proposto anche in opzione con una specifica taratura sportiva con paddle al volante. Su tutte le trasmissioni Steptronic troviamo lo Start&Stop e la funzione Coasting.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati