Mercedes GLS: il nuovo modello muove i suoi primi passi sulla neve [FOTO SPIA]

La terza generazione dovrebbe essere commercializzata nel 2019

Mercedes è al lavoro per sviluppare la nuova GLS, il maxi Suv che tra un paio d'anni potrebbe scontrarsi sul mercato con le varie Range Rover e l'inedita BMW X7

Mercedes GLS – La casa costruttrice della Stella è alle prese coi test drive della terza generazione della sua Suv più voluminosa: la GLS. Nata e ristilizzata sulla seconda generazione dell’originaria GL, il nuovo modello della GLS si appresta ad irrompere sui mercati internazionali non prima del 2019, anno in cui farà valere il suo sapiente mix tra lusso, sportività e grandezza.

Le foto spie appena giunte in redazione ritraggono un esemplare della nuova nata alle prese coi primi test drive su fondo innevato. Ovviamente, date le copiose camuffature, non è ancora possibile formulare considerazioni sullo stile della nuova GLS, tuttavia è possibile fare ipotesi sul futuro design del grosso Suv Mercedes che arriverà sul mercato da qui a circa un paio di anni.

Non vi è dubbio che la nuova nata possa ereditare tutti gli ultimi stilemi estetici propri del marchio della Stella: il design pulito, a tratti lineare e spigoloso, caratterizzerà certamente anche la nuova GLS che potrà godere dunque di uno stile più sinuoso rispetto a quello vantato dall’attuale versione. Il nuovo design che caratterizzerà la nuova nata nasconderà la nuova piattaforma che Mercedes userà per dar vita alla nuova GLS.

Difatti, il Suv più grande della Stella sarà basato su un inedito pianale denominato MHA. La nuova piattaforma in oggetto garantirà alla nuova nata diversi vantaggi rispetto al pianale utilizzato dall’attuale generazione di GLS. Innanzitutto, grazie all’utilizzo di materiali leggeri e resistenti, il nuovo modello di GLS riuscirà a risparmiare sul piatto della bilancia una buona percentuale di peso a tutto vantaggio delle prestazioni e della dinamica di guida.

Non solo: il nuovo pianale MHA permetterà alla futura GLS di godere anche di una migliore conformazione dell’abitacolo permettendo così una disposizione dei sedili (soprattutto quelli della terza fila) ancora più orientata al massimo comfort di marcia di tutti i passeggeri

Al di là di una maggior leggerezza e comodità di viaggio, il nuovo pianale MHA darà modo alla nuova Mercedes GLS di vantare anche inedite motorizzazioni ibride che in effetti non sono riscontrabili sull’attuale versione in commercio. Inoltre, la futura Mercedes GLS potrà contare anche su versioni altamente prestazionali firmate AMG grazie a poderosi propulsori V8 costruiti ad Affalterbach.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati