BMW Serie 1 MY 2019: la terza generazione è in fase di sviluppo [VIDEO SPIA]

Il nuovo modello siglato F40 sarà svelato ad inizio del prossimo anno

di

BMW è al lavoro per sviluppare la terza generazione della sua Serie 1. La nuova vettura segnerà un deciso cambio di passo rispetto alle generazioni precedenti: infatti abbandonerà la trazione posteriore per abbracciare quella anteriore.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
BMW Serie 1 MY 2019: la terza generazione è in fase di sviluppo [VIDEO SPIA]
BMW Serie 1 MY 2019

BMW Serie 1 MY 2019 – Il costruttore bavarese sta spingendo sull’acceleratore nel vero senso della parola. Il video presente in calce all’articolo ritrae infatti un esemplare della futura generazione della compatta di Monaco alle prese con gli impegnativi test drive di sviluppo sull’insidioso circuito del Nurburgring. Il filmato in esame, infatti, mostra la nuova BMW Serie 1 MY 2019 affrontare con disinvoltura e a forte velocità le difficili curve della rinomata pista tedesca.

Con ogni probabilità BMW è giunta alle fasi finali di collaudo della terza generazione della Serie 1 che stando alle ultime indiscrezioni potrebbe essere svelata già entro la fine dell’anno corrente per poi essere commercializzata ad inizio 2019. Si tratterà di un debutto importante in quanto dovrà replicare il successo ottenuto dalle precedenti due generazioni di Serie 1.

Rispetto alla versione attuale, la nuova generazione vanterà caratteristiche estetiche e tecniche molto diverse. Il design, ad esempio, sarà molto più bombato rispetto alla versione che si appresta ad uscire di produzione. Sebbene il prototipo filmato sia ancora pesantemente camuffato, è possibile intravedere una silhouette leggermente più sinuosa rispetto a quella che contraddistingue la generazione attuale. La nuova Serie 1 con ogni probabilità incarnerà i tipici ed ultimi stilemi estetici del marchio BMW che proietteranno la nuova nata nel nuovo decennio.

Più che a livello estetico, la nuova Serie 1 cambierà profondamente sottopelle grazie all’adozione di una nuova piattaforma costruttiva e di una inedito schema di trazione. Nello specifico, infatti, la Serie 1 MY 2019 poggerà sulla piattaforma UKL che BMW ha già destinato alla X1 ed alla MINI Countryman. Grazie al nuovo pianale costruttivo e ad un passo leggermente allungato, la nuova BMW Serie 1 potrà godere di uno spazio maggiore all’interno dell’abitacolo a tutto vantaggio del comfort degli occupanti.

La novità maggiore che contraddistinguerà la futura Serie 1, dovuta proprio all’utilizzo della piattaforma modulare UKL, sarà l’abbandono della trazione posteriore in favore della trazione anteriore. Un cambio di rotta che però, stando alle ultimissime indiscrezioni, non dovrebbe pesare in maniera eccessiva sul comportamento dinamico della nuova vettura che, come detto, è proiettata verso una maggiore comodità.

La sportività sarà infatti garantita anche attraverso i nuovi motori che tra l’altro già sono appannaggio della BMW X1: la gamma propulsori della nuova BMW Serie 1 dovrebbe essere infatti composta dagli attuali 1.5 tre cilindri turbo benzina da 136 cv, 1.5 tre cilindri turbo diesel da 116 cv e 2.0 quattro cilindri turbo diesel da 231 cv, con gli ultimi due che faranno la parte del leone sul mercato italiano.

 

(Photo e video credit: autoevolution)

12th gennaio, 2018

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

BMW Serie 1 MY 2019: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini