Lamborghini: no alla guida autonoma ed al 100% elettrico

"Se paghi una supercar, vuoi guidare un'auto e non un robot"

Mentre la maggior parte delle case automobilistiche sta lavorando su guida autonoma ed elettrico, Lamborghini chiude le porte a questi due temi caldissimi nel mondo dell'automotive. Reggiani: "Se acquisti una supercar, vuoi guidare un'auto e non un robot".
Lamborghini: no alla guida autonoma ed al 100% elettrico

Quasi tutte le case stanno lavorando sull’elettrificazione e sulla guida autonoma, ma non è questa l’idea di Lamborghini per il proprio futuro. La casa di Sant’Agata Bolognese non ha intenzione, almeno per il momento, di dedicarsi a questi temi, ritendendoli non adatti al tipo di vetture prodotte, in particolare per quanto riguarda le supercar. E’ Maurizio Reggiani, direttore del dipartimento di ricerca e sviluppo del marchio, a spiegare le motivazioni di questa scelta, a margine del Salone di Detroit 2018, dove la casa italiana ha portato il proprio ultimo modello, cioè la Urus.

Nelle super car sportive, il 100% elettrico non è attualmente possibile – le sue parole al sito americano MotorAuthority – E sui SUV? Penso non sia ancora maturo. Se vuoi vivere un’esperienza sulle dune, in fuoristrada, con l’elettrico non puoi farlo, così come andare in cima ad una collina, rischiando di finire l’autonomia”. La Lamborghini Urus, primo SUV del marchio, è ora spinta solo dal motore V8 biturbo da 4.0 litri e 650 CV, mentre successivamente arriverà sul mercato una versione ibrida plug-in. Ma, almeno per un po’ di tempo, niente full electric.

Ancora più chiuso il discorso per quanto riguarda la guida autonoma completa, ritenuta assolutamente in antitesi con il cuore di Lamborghini. “Se paghi per divertirti su una supercar sportiva – le parole nette di Reggiani – poi vuoi guidare un’auto, non un robot”. E questa idea vale anche per i SUV, non solo per le supercar: “Sulla Urus abbiamo attivato il livello 2 di guida autonoma. Questo è un supporto per l’automobilista, ma non toglie il divertimento al conducente”. Il motivo per cui solitamente, chi ne ha le possibilità economiche, acquista una Lamborghini…

Leggi altri articoli in Lamborghini

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Claudio

    24 gennaio 2018 at 20:15

    Sono d’accordo!!

Articoli correlati