Pal-V Liberty: ecco l’auto che si trasforma in elicottero [FOTO e VIDEO]

Sarà presentata al Salone di Ginevra 2018

Pal-V Liberty - L'auto che diventa elicottero diventerà realtà al Salone di Ginevra 2018. Per guidarla sarà necessario avere sia la patente di guida che il brevetto da pilota: arriverà sul mercato nel 2019, con un prezzo di 399.000 euro.

Sei imbottigliato nel traffico, hai fretta di raggiungere il luogo di destinazione ed hai sognato di poter superare l’ingorgo in volo? L’auto che diventa un elicottero è diventata realtà. Si chiama Pal-V Liberty e farà il suo debutto tra meno di un mese, al Salone di Ginevra 2018 (8-18 marzo), per poi arrivare sul mercato all’inizio del 2019, con un prezzo di 399.000 euro. “Per decadi le persone hanno sognato un’auto volante – dice il costruttore – ora è una realtà. E’ una prima mondiale e una vera pietra miliare per la mobilità, che cambierà il modo di spostarsi sul pianeta”.

Questa particolare vettura è conforme alle normative vigenti per la strada e per il volo, nella maggior parte dei paesi mondiali, quindi è pronta per essere omologata, ma per poterla guidare è necessario avere sia la patente di guida che quella da pilota. Ha solo 3 ruote e lo spazio per due persone, per trasformarla da auto ad elicottero basta aprire le pale del rotore e l’elica. Quest’ultima, quando si è in modalità guida, viene inserita in un alloggiamento sul tetto e viene protetta. La Pal-V Liberty si può parcheggiare come una normale auto.

Questo veicolo è spinto da un motore da 100 cavalli su strada, dove può raggiungere i 160 km/h ed accelerare da 0 a 100 km/h in meno di nove secondi. E’ stato dichiarato un consumo di 7.6 litri di carburante ogni 100 km, con un’autonomia di 1.315 chilometri, grazie ad un serbatoio di 100 litri. Quando è in volo, invece, è spinto da un propulsore da 200 CV e può salire fino a 3.500 metri di altitudine, con un range di 400 km, che salgono a 500 km con una sola persona a bordo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati