WRC, Citroen verso il Rally di Svezia

Al via la terza C3 WRC con Mads Ostberg

Al Rally di Svezia, seconda prova del Mondiale, il Citroën Total Abu Dhabi WRT schiererà una terza C3 WRC per Mads Ostber, che si unirà a Kris Meeke e Craig Breen.
WRC, Citroen verso il Rally di Svezia

Il Mondiale Rally si appresta a vivere il secondo appuntamento stagionale, ovvero il Rally di Svezia. L’evento, in programma dal 15 al 18 febbraio fra Karlstad e Torsby, nel Sud del Paese, vedrà Citroen Racing schierare 3 C3 WRC: oltre a Kris Meeke e Craig Breen, ci sarà anche Mads Ostberg. Il norvegese ha già gareggiato col marchio del Double Chevron dal 2014 al 2015, con sette podi all’attivo. In Svezia è conosciuto non solo per i suoi spettacolari salti sul celebre Colin’s Crest della speciale di Vargasen, ma anche per il secondo posto conquistato nel 2011, e per gli altri quattro podi successivi con i terzi posti nel 2012, 2013, 2014 e 2016.

Il percorso è stato modificato di quasi un quarto rispetto all’edizione precedente, ma per poco più dei cinque chilometri della speciale di Torsby, mentre una decina di chilometri della Hagfors e della PS di Torntop erano già stati inseriti nel 2013 e nel 2014. La novità invece consiste negli imponenti muri di neve che quest’anno fiancheggiano il percorso delle crono, con le conseguenze che ne derivano sull’ampiezza della strada, sul raggio delle curve e quindi sulle note.

“Considerate le velocità, per essere performanti in Svezia bisogna avere un buon feeling al volante”, afferma Pierre Budar, Direttore di Citroen Racing. “Le prove che abbiamo effettuato hanno avuto per obiettivo quello di mettere gli equipaggi nella migliore disposizione, con condizioni di guida più fedeli possibile a quelle che troveranno questa settimana. L’arrivo di Mads Ostberg, con i suoi cinque podi in questa gara, rafforzano notevolmente le nostre possibilità, poiché l’esperienza è indispensabile alla luce dei pochi chilometri che si effettuano ogni anno su questo fondo. Sono fiducioso che con Kris, che si è battuto nelle prime posizioni nel 2016, e con Craig, che ha una buona conoscenza del terreno, possiamo dimostrare quanto sia migliorata dalla scorsa edizione la nostra C3 WRC”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati