KIA Ceed SW, il rendering di X-Tomi design

Carrozzeria verniciata con un verde brillante e cerchi a specchio

Dopo la presentazione della Kia Ceed in versione compatta a 3 e 5 porte, X-Tomi design ha già rilasciato un rendering che mostra come potrebbe essere la versione Station Wagon dell'auto.
KIA Ceed SW, il rendering di X-Tomi design

Abbiamo già visto la nuova generazione della KIA Ceed, ma solo come un’autovettura compatta a tre o a cinque porte. Successivamente, Kia introdurrà molto probabilmente una Station Wagon. Tuttavia, poiché il progetto Proceed dello scorso anno suggeriva di aggiungere una Shooting Brake alla gamma, ci si aspetta anche questa versione in futuro.

Non ci sono foto spia che lasciano intendere le linee della versione di produzione, quindi questo rendering di X-Tomi Design è probabilmente ciò che può dare l’idea più accurata dell’aspetto della vettura. Secondo noi il look è gradevole ed è verosimile rispetto a cio che poi KIA produrrà, però mancano alcuni dettagli che ci si potrebbe aspettare di vedere, per esempio i passaruote posteriori più larghi e una personalità più distinta.
Dopo aver visto il design convincente della Stinger GT, ci aspettiamo che KIA prosegua con lo stesso linguaggio stilistico anche sulle altre vetture. Inoltre un’altra cosa che manca a questo progetto è il tocco della divisione che si occupa delle prestazioni, come N per Hyundai per intenderci.

Non si può negare che le Station Wagon siano attualmente ritornate in voga, c’è la nuova Porsche Panamera Sport Turismo, la nuova Volvo V60 e tante altre. Ci si può aspettare una versione che mira alle prestazioni della Kia SW da aggiungere alla lista? Perché nonostante siano la moda del momento, i SUV non offrono un grande piacere di guida sportiva e non sono portati per far divertire tra le curve. Sono anche auto più pesanti e più costose per spostarsi in città.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati