Citroen C4 Cactus: guidare in una dimensione di comfort [VIDEO TEST DRIVE]

Tre allestimenti spinti da motori a benzina o Diesel

Citroen C4 Cactus 2018 – Rinnovata la berlina compatta di segmento C, caratterizzata sempre da un look colorato e rafforzata da contenuti pensati per la vita di bordo
Citroen C4 Cactus: guidare in una dimensione di comfort [VIDEO TEST DRIVE]

Esterno e interno anticipano distinzione e attenzione per chi guida o si gode un viaggio. La nuova Citroën C4 Cactus risulta rinnovata d’aspetto, ma soprattutto amplificata nei contenuti. Non solo puntando sulla sicurezza con differenti sistemi di assistenza, ma in particolare traducendo una precisa intenzione dei tecnici della casa francese: concedere un’esperienza di comfort ottimizzata.

“Unico e audace” sono le espressioni usate dalla Responsabile della Comunicazione di Citroën Italia, Elena Fumagalli, per sottolineare la ricercatezza stilistica, la peculiarità dei motivi luminosi LED o dei connotativi Airbump®, ora localizzati e ridimensionati alla base delle porte. Un aggiornamento più incidente all’esterno e affinato all’interno, dove si notano una strumentazione digitale, un display centrale che racchiude diverse informazioni e una plancia sviluppata prettamente in orizzontale. Spiccano in ogni caso i sedili Advanced Comfort, opzionali e legati a tre tipologie d’ambiente, che rappresentano “un’anteprima mondiale” come sottolineato nell’occasione della prova. Sono sedute imbottite da una particolare schiuma ad alta densità, avvolta da rivestimenti dedicati. Non manca poi un’attenzione dedicata all’insonorizzazione dell’abitacolo e, sempre pensando al comfort, l’introduzione di sofisticate sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi™. Un sistema inedito per il mercato europeo.

La proposta italiana prevede dei propulsori alimentati a benzina PureTech da 110 cavalli, questo abbinabile sia a un cambio manuale cinque rapporti, sia a una trasmissione automatica EAT6 sei marce. Mentre più su è presente un PureTech da 130 cavalli associato a un cambio manuale sei velocità. Sull’altro versante, inizialmente si parla di un solo Diesel BlueHDi da 100 cavalli legato a una trasmissione manuale cinque rapporti. In autunno si prospettata un’altra versione da 120 cavalli. La gamma è composta da tre versioni: LIVE, FEEL e SHINE e le cifre partono da 17.900,00 Euro. Una prova più approfondita sul modello è raggiungibile attraverso questo link.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Citroen C4 Cactus: guidare in una dimensione di comfort [VIDEO TEST DRIVE]

Tre allestimenti spinti da motori a benzina o Diesel

di 28 febbraio, 2018
Citroen C4 Cactus 2018 – Rinnovata la berlina compatta di segmento C, caratterizzata sempre da un look colorato e rafforzata da contenuti pensati per la vita di bordo
Citroen C4 Cactus: guidare in una dimensione di comfort [VIDEO TEST DRIVE]

Esterno e interno anticipano distinzione e attenzione per chi guida o si gode un viaggio. La nuova Citroën C4 Cactus risulta rinnovata d’aspetto, ma soprattutto amplificata nei contenuti. Non solo puntando sulla sicurezza con differenti sistemi di assistenza, ma in particolare traducendo una precisa intenzione dei tecnici della casa francese: concedere un’esperienza di comfort ottimizzata.

“Unico e audace” sono le espressioni usate dalla Responsabile della Comunicazione di Citroën Italia, Elena Fumagalli, per sottolineare la ricercatezza stilistica, la peculiarità dei motivi luminosi LED o dei connotativi Airbump®, ora localizzati e ridimensionati alla base delle porte. Un aggiornamento più incidente all’esterno e affinato all’interno, dove si notano una strumentazione digitale, un display centrale che racchiude diverse informazioni e una plancia sviluppata prettamente in orizzontale. Spiccano in ogni caso i sedili Advanced Comfort, opzionali e legati a tre tipologie d’ambiente, che rappresentano “un’anteprima mondiale” come sottolineato nell’occasione della prova. Sono sedute imbottite da una particolare schiuma ad alta densità, avvolta da rivestimenti dedicati. Non manca poi un’attenzione dedicata all’insonorizzazione dell’abitacolo e, sempre pensando al comfort, l’introduzione di sofisticate sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi™. Un sistema inedito per il mercato europeo.

La proposta italiana prevede dei propulsori alimentati a benzina PureTech da 110 cavalli, questo abbinabile sia a un cambio manuale cinque rapporti, sia a una trasmissione automatica EAT6 sei marce. Mentre più su è presente un PureTech da 130 cavalli associato a un cambio manuale sei velocità. Sull’altro versante, inizialmente si parla di un solo Diesel BlueHDi da 100 cavalli legato a una trasmissione manuale cinque rapporti. In autunno si prospettata un’altra versione da 120 cavalli. La gamma è composta da tre versioni: LIVE, FEEL e SHINE e le cifre partono da 17.900,00 Euro. Una prova più approfondita sul modello è raggiungibile attraverso questo link.

http://www.motorionline.com/2018/02/28/citroen-c4-cactus-guidare-in-una-dimensione-di-comfort-video-test-drive/