Renault ZOE: il nuovo motore R110 debutta al Salone di Ginevra 2018 [FOTO LIVE]

Aumentano le prestazioni ed il piacere di guida

Al Salone di Ginevra 2018 Renault presenta la ZOE MY 2018 che gode del nuovo motore R110, di un look più raffinato e della compatibilità con Android Auto

Renault ZOE MY 2018 – Al Salone di Ginevra 2018 il marchio della Losanga espone la versione aggiornata della sua compatta 100% elettrica: la Renault ZOE MY 2018 vanta un nuovo motore, un look più raffinato e novità tecnologiche. In primis spicca l’adozione del nuovo propulsore elettrico R110 (diretta evoluzione del motore R90) da 80 kW di potenza e 225 Nm di coppia che gode di 12 kW supplementari a tutto vantaggio delle prestazioni e della dinamica di guida. Sviluppato in appena due anni, il nuovo R110 beneficia di una serie di innovazioni, sia sulla parte elettrica che su quella elettronica in modo tale da consentire al guidatore “un piacere di guida più intenso”.

A tal proposito, Renault ha fatto sapere che il guidatore grazie al nuovo motore R110 può beneficiare di una maggiore capacità di accelerazione su strade a scorrimento veloce e autostrade e può arrivare a guadagnare circa 2 secondi nel passaggio da 80 a 120 km/h. Non a caso Elisabeth Delval, Direttore Programma Aggiunto Renault ZOE, ha dichiarato: “Grazie a questa maggior potenza, ZOE guadagna brio e versatilità per un utilizzo extraurbano. Il conducente beneficia appieno del piacere di guida e dell’autonomia di ZOE, la più importante nel mercato dei veicoli elettrici per il grande pubblico”. Grazie all’arrivo del nuovo R110, il motore elettrico Renault è ormai sviluppato in cinque versioni (44 kW, 57 kW, 60 kW, 68 kW e 80 kW).

A livello estetico la nuova Renault ZOE presentata al Salone di Ginevra 2018 ha messo in mostra sotto i riflettori una nuova tinta di carrozzeria “Viola Mirtillo“, un viola scuro metallizzato. Sul livello alto di gamma “INTENS” la rinnovata Renault ZOE amplia la sua proposta commerciale anche con il nuovo Pack Viola che declina la tinta Viola Mirtillo anche ll’abitacolo, sulla modanatura della plancia, i contorni delle bocchette di ventilazione, la modanatura alla base della leva de cambio, gli elementi decorativi degli altoparlanti, e sulle impunture e il tessuto dei sedili.

Per quanto concerne l’aspetto tecnologico, la nuova ZOE vanta da oggi anche il sistema R-LINK Evolution compatibile con Android Auto: grazie a questo aggiornamento, il conducente può facilmente proiettare sullo schermo multimediale della Renault ZOE le applicazioni del proprio smartphone Android compatibili con la guida tra cui Waze, Deezer, Spotify, TuneIn, Skype e Messenger. Il propulsore R110, la tinta Viola Mirtillo e Android Auto saranno ordinabili in Italia sulla nuova Renault ZOE a partire da Aprile 2018.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati