Alpine A110 Pure: sportività più accentuata al Salone di Ginevra 2018 [FOTO LIVE]

Il prezzo indicativo è di 54.700 euro

Al Salone di Ginevra 2018 Alpine svela la variante Pure della sua A110 volta a garantire un’esperienza di guida più essenziale ed una connessione priva di filtri tra pilota e macchina.

Alpine A110 Pure – Al Salone di Ginevra 2018 il marchio francese ha sdoppiato l’anima della sua A110: da un lato la versione Legende, che senza dimenticare il tipico piacere di guida strizza l’occhio ad un più accurato comfort di marcia, e dall’altro la Pure che dal canto sua accentua ancor di più la sportività innata della compatta coupè d’oltralpe. Non a caso Alpine ha dichiarato che la nuova variante Pure “è destinata a vivere su sinuose strade di montagna”.

In tal contesto, gli ingegneri che hanno lavorato al progetto della Alpine A110 Pure hanno mirato a garantire un’esperienza di guida più essenziale ed una connessione priva di filtri tra pilota e macchina. Obiettivo raggiungibile grazie a diversi accorgimenti utili a ridurre ulteriormente il peso della A110: gli inediti cerchi in lega da 17″ e i sedili sportivi monoscocca Sabelt, che pesano solo 13,1 kg l’uno hanno consentito alla A110 Pure di pesare meno di 1100 kg.

La maggiore sportività del modello è sottolineata dai rivestimenti in pelle e microfibra degli interni e dalle finiture in fibra di carbonio opaca dell’abitacolo. Come tutti i modelli da strada della A110, anche la Pure presenta tra le dotazioni standard il selettore di Alpine che consente al conducente di cambiare modalità tra Normal, Sport e Track. Gli acquirenti della A110 Pure, inoltre, possono aggiungere in opzione anche un sistema frenante Brembo più potente ed uno scarico sportivo attivo per dar vita ad un sound entusiasmante.

Tuttavia la Alpine A110 Pure non rinuncia a nessun comfort per l’utilizzo quotidiano come climatizzazione a controllo climatico, navigazione satellitare, connettività per smartphone e luci a LED anteriori e posteriori. Inoltre, i futuri clienti possono richiedere tra le dotazioni i sedili a sei vie, confortevoli e regolabili, sempre molto leggeri e in grado di offrire un buon sostegno, e i sensori di parcheggio anteriori e posteriori collegati alla parking camera.

Michael van der Sande, Direttore Generale di Alpine, ha commentato: “Pure arriva giusto al cuore di tutto quello che Alpine rappresenta: agilità, reattività e l’esperienza di guida più appagante che ci sia”. Antony Villain, capo del design di Alpine, ha aggiunto: “Pure è per i veri appassionati che ricercano un’esperienza di guida coinvolgente ai massimi livelli. La personalità sportiva di A110 Pure traspare dai sedili Sabelt, dalle finiture interne in fibra di carbonio opaca e dai cerchi da 17. È sicuramente la versione più essenziale e risoluta della A110”. 

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Alpine A110 Pure: sportività più accentuata al Salone di Ginevra 2018 [FOTO LIVE]

Il prezzo indicativo è di 54.700 euro

di 12 marzo, 2018
Al Salone di Ginevra 2018 Alpine svela la variante Pure della sua A110 volta a garantire un’esperienza di guida più essenziale ed una connessione priva di filtri tra pilota e macchina.

Alpine A110 Pure – Al Salone di Ginevra 2018 il marchio francese ha sdoppiato l’anima della sua A110: da un lato la versione Legende, che senza dimenticare il tipico piacere di guida strizza l’occhio ad un più accurato comfort di marcia, e dall’altro la Pure che dal canto sua accentua ancor di più la sportività innata della compatta coupè d’oltralpe. Non a caso Alpine ha dichiarato che la nuova variante Pure “è destinata a vivere su sinuose strade di montagna”.

In tal contesto, gli ingegneri che hanno lavorato al progetto della Alpine A110 Pure hanno mirato a garantire un’esperienza di guida più essenziale ed una connessione priva di filtri tra pilota e macchina. Obiettivo raggiungibile grazie a diversi accorgimenti utili a ridurre ulteriormente il peso della A110: gli inediti cerchi in lega da 17″ e i sedili sportivi monoscocca Sabelt, che pesano solo 13,1 kg l’uno hanno consentito alla A110 Pure di pesare meno di 1100 kg.

La maggiore sportività del modello è sottolineata dai rivestimenti in pelle e microfibra degli interni e dalle finiture in fibra di carbonio opaca dell’abitacolo. Come tutti i modelli da strada della A110, anche la Pure presenta tra le dotazioni standard il selettore di Alpine che consente al conducente di cambiare modalità tra Normal, Sport e Track. Gli acquirenti della A110 Pure, inoltre, possono aggiungere in opzione anche un sistema frenante Brembo più potente ed uno scarico sportivo attivo per dar vita ad un sound entusiasmante.

Tuttavia la Alpine A110 Pure non rinuncia a nessun comfort per l’utilizzo quotidiano come climatizzazione a controllo climatico, navigazione satellitare, connettività per smartphone e luci a LED anteriori e posteriori. Inoltre, i futuri clienti possono richiedere tra le dotazioni i sedili a sei vie, confortevoli e regolabili, sempre molto leggeri e in grado di offrire un buon sostegno, e i sensori di parcheggio anteriori e posteriori collegati alla parking camera.

Michael van der Sande, Direttore Generale di Alpine, ha commentato: “Pure arriva giusto al cuore di tutto quello che Alpine rappresenta: agilità, reattività e l’esperienza di guida più appagante che ci sia”. Antony Villain, capo del design di Alpine, ha aggiunto: “Pure è per i veri appassionati che ricercano un’esperienza di guida coinvolgente ai massimi livelli. La personalità sportiva di A110 Pure traspare dai sedili Sabelt, dalle finiture interne in fibra di carbonio opaca e dai cerchi da 17. È sicuramente la versione più essenziale e risoluta della A110”. 

http://www.motorionline.com/2018/03/12/alpine-a110-pure-sportivita-piu-accentuata-al-salone-di-ginevra-2018-foto-live/