Suzuki Swift è tra le tre finaliste del World Urban Car 2018

La compatta giapponese in corsa con Ford Fiesta e Volkswagen Polo

Suzuki Swift - La Suzuki Swift è tra i tre modelli finalisti, insieme a Volkswagen Polo e Ford Fiesta, in lotta per aggiudicarsi il titolo di World Urban Car 2018 che premia la compatta che nell'anno ha saputo interpretare meglio la mobilità automobilistica cittadina. Il vincitore sarà annunciato al Salone di New York tra poche settimane.
Suzuki Swift è tra le tre finaliste del World Urban Car 2018

Dopo un 2017 chiuso con una crescita delle vendite in Italia del 37,4%, Suzuki ha iniziato il 2018 con la nomina della nuova Swift fra le tre finaliste del World Urban Car 2018, categoria riservata alle city car nell’ambito dei World Car Awards i cui vincitori saranno annunciati tra poche settimane in occasione del Salone di New York (30 marzo-8 aprile).

Nella corsa verso il titolo di World Urban Car 2018 la compatta sportiva di Hamamatsu dovrà vedersela con la Ford Fiesta e la Volkswagen Polo, che sono gli altri due modelli finalisti del premio. Sarà una giuria composta da 82 giornalisti del settore automobilistico, proveniente da 24 diversi Paesi, a decretare la vincitrice tra le tre finaliste all’interno della categoria riservata alle auto di lunghezza inferiore ai 4 metri e con un design in linea con gli attuali contesti urbani.

La Suzuki Swift, giunta alla quarta generazione, ha saputo farsi largo nel segmento delle compatte già dalle prime settimane dopo il lancio nel 2017. La piccola giapponese è caratterizzata dalla combinazione tra qualità del design, sporitività, tecnologia e connettività. Puntando sul vantaggioso rapporto allestimento/prezzo, la Suzuki Swift si propone con diverse motorizzazioni: 1.2 Dualjet, 1.2 Dualjet Hybrid, 1.0 Boosterjet e 1.0 Boosterjet Hybrid.

La nuova Swift, che è l’unica ibrida sovralimentata del mercato sotto i quattro metri, oltre ad offrire la possibilità di optare per la trazione integrale 4WD Allgrip, è disponibile nella versione 1.2 Dualjet Hybrid anche con impianto GPL, mentre la versione 1.0 Boosterjet può essere scelta anche con il cambio automatico a 6 rapporti con convertitore di coppia.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Suzuki Swift è tra le tre finaliste del World Urban Car 2018

La compatta giapponese in corsa con Ford Fiesta e Volkswagen Polo

di 12 marzo, 2018
Suzuki Swift - La Suzuki Swift è tra i tre modelli finalisti, insieme a Volkswagen Polo e Ford Fiesta, in lotta per aggiudicarsi il titolo di World Urban Car 2018 che premia la compatta che nell'anno ha saputo interpretare meglio la mobilità automobilistica cittadina. Il vincitore sarà annunciato al Salone di New York tra poche settimane.
Suzuki Swift è tra le tre finaliste del World Urban Car 2018

Dopo un 2017 chiuso con una crescita delle vendite in Italia del 37,4%, Suzuki ha iniziato il 2018 con la nomina della nuova Swift fra le tre finaliste del World Urban Car 2018, categoria riservata alle city car nell’ambito dei World Car Awards i cui vincitori saranno annunciati tra poche settimane in occasione del Salone di New York (30 marzo-8 aprile).

Nella corsa verso il titolo di World Urban Car 2018 la compatta sportiva di Hamamatsu dovrà vedersela con la Ford Fiesta e la Volkswagen Polo, che sono gli altri due modelli finalisti del premio. Sarà una giuria composta da 82 giornalisti del settore automobilistico, proveniente da 24 diversi Paesi, a decretare la vincitrice tra le tre finaliste all’interno della categoria riservata alle auto di lunghezza inferiore ai 4 metri e con un design in linea con gli attuali contesti urbani.

La Suzuki Swift, giunta alla quarta generazione, ha saputo farsi largo nel segmento delle compatte già dalle prime settimane dopo il lancio nel 2017. La piccola giapponese è caratterizzata dalla combinazione tra qualità del design, sporitività, tecnologia e connettività. Puntando sul vantaggioso rapporto allestimento/prezzo, la Suzuki Swift si propone con diverse motorizzazioni: 1.2 Dualjet, 1.2 Dualjet Hybrid, 1.0 Boosterjet e 1.0 Boosterjet Hybrid.

La nuova Swift, che è l’unica ibrida sovralimentata del mercato sotto i quattro metri, oltre ad offrire la possibilità di optare per la trazione integrale 4WD Allgrip, è disponibile nella versione 1.2 Dualjet Hybrid anche con impianto GPL, mentre la versione 1.0 Boosterjet può essere scelta anche con il cambio automatico a 6 rapporti con convertitore di coppia.

http://www.motorionline.com/2018/03/12/suzuki-swift-e-tra-le-tre-finaliste-del-world-urban-car-2018/