Mille Miglia 2018: sono 450 gli equipaggi pronti a darsi battaglia dal 16 al 19 maggio

Partenza e arrivo a Brescia

Mille Miglia 2018 - La 1000 Miglia 2018 partirà il 16 maggio da Brescia, dove farà ritorno il 19 maggio, dopo quattro tappe e oltre 1.700 chilometri che vedranno protagoniste 450 auto d'epoca con equipaggi provenienti da tutto il mondo per una competizione che acquisisce sempre più fascino a livello internazionale.
Mille Miglia 2018: sono 450 gli equipaggi pronti a darsi battaglia dal 16 al 19 maggio

Gli organizzatori della 1000 Miglia, storica competizione riservata alle auto classiche che si correrà dal 16 al 19 maggio prossimi, hanno svelato percorsi e informazioni sull’edizione 2018. La prima grande novità è che le auto in gara partiranno da Brescia mercoledì 16 maggio e faranno ritorno nella città della Leonessa nel pomeriggio di sabato 19 maggio. Una scelta che ha l’intento di far vivere a Brescia, la città della 1000 Miglia, un’intera settimana dedicata all’evento.

Il percorso dell’edizione 2018 della 1000 Miglia prevede quattro tappe: Brescia a Cervia-Milano Marittima, da Cervia-Milano Marittima a Roma, da Roma a Parma e da Parma a Brescia. Negli oltre 1.700 chilometri di strade italiane previste dalla gara saranno coinvolte complessivamente 450 vetture d’epoca di grande valore storico, tecnico e sportivo, appartenente a 72 Case costruttrici differenti. Ci sarà spazio anche per 130 vetture moderne che saranno protagoniste di due eventi collaterali: il Ferrari Tribute to 1000 Miglia e il Mercedes-Benz 1000 Miglia Challenge.

La competizione quest’anno ha assunto un respiro ancora più internazionale con i 725 equipaggi iscritti alla gara provenienti da 44 Paesi di tutti e 5 i continenti. Le iscrizioni provenienti dall’Italia rappresentano il 28% del numero totale, con 254 equipaggia, seguono quelle arrivate da Olanda, Germania e Regno Unito. Crescono anche le partecipazioni degli appassionati di Belgio, Stati Uniti e Giappone.

Sono 99 gli esemplari che hanno preso parte ad almeno una delle 24 edizioni della 1000 Miglia di velocità disputata dal 1927 al 1957. La Casa automobilistica più rappresentata è Alfa Romeo con 47 vetture, a seguire Fiat con 42, Jaguar con 34 e Mercedes-Benz con 33.

Leggi altri articoli in Auto Storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Mille Miglia 2018: sono 450 gli equipaggi pronti a darsi battaglia dal 16 al 19 maggio

Partenza e arrivo a Brescia

di 13 marzo, 2018
Mille Miglia 2018 - La 1000 Miglia 2018 partirà il 16 maggio da Brescia, dove farà ritorno il 19 maggio, dopo quattro tappe e oltre 1.700 chilometri che vedranno protagoniste 450 auto d'epoca con equipaggi provenienti da tutto il mondo per una competizione che acquisisce sempre più fascino a livello internazionale.
Mille Miglia 2018: sono 450 gli equipaggi pronti a darsi battaglia dal 16 al 19 maggio

Gli organizzatori della 1000 Miglia, storica competizione riservata alle auto classiche che si correrà dal 16 al 19 maggio prossimi, hanno svelato percorsi e informazioni sull’edizione 2018. La prima grande novità è che le auto in gara partiranno da Brescia mercoledì 16 maggio e faranno ritorno nella città della Leonessa nel pomeriggio di sabato 19 maggio. Una scelta che ha l’intento di far vivere a Brescia, la città della 1000 Miglia, un’intera settimana dedicata all’evento.

Il percorso dell’edizione 2018 della 1000 Miglia prevede quattro tappe: Brescia a Cervia-Milano Marittima, da Cervia-Milano Marittima a Roma, da Roma a Parma e da Parma a Brescia. Negli oltre 1.700 chilometri di strade italiane previste dalla gara saranno coinvolte complessivamente 450 vetture d’epoca di grande valore storico, tecnico e sportivo, appartenente a 72 Case costruttrici differenti. Ci sarà spazio anche per 130 vetture moderne che saranno protagoniste di due eventi collaterali: il Ferrari Tribute to 1000 Miglia e il Mercedes-Benz 1000 Miglia Challenge.

La competizione quest’anno ha assunto un respiro ancora più internazionale con i 725 equipaggi iscritti alla gara provenienti da 44 Paesi di tutti e 5 i continenti. Le iscrizioni provenienti dall’Italia rappresentano il 28% del numero totale, con 254 equipaggia, seguono quelle arrivate da Olanda, Germania e Regno Unito. Crescono anche le partecipazioni degli appassionati di Belgio, Stati Uniti e Giappone.

Sono 99 gli esemplari che hanno preso parte ad almeno una delle 24 edizioni della 1000 Miglia di velocità disputata dal 1927 al 1957. La Casa automobilistica più rappresentata è Alfa Romeo con 47 vetture, a seguire Fiat con 42, Jaguar con 34 e Mercedes-Benz con 33.

http://www.motorionline.com/2018/03/13/mille-miglia-2018-sono-450-gli-equipaggi-pronti-a-darsi-battaglia-dal-16-al-19-maggio/