Coppa Milano-Sanremo 2018: si parte

Domani parte la rievocazione storica della famosa gara automobilistica

Coppa Milano-Sanremo: tra i concorrenti ci saranno la Fiat 509S del 1926 guidata dal Principe Emanuele Filiberto di Savoia, la Maserati A6GCS-53 Berlinetta Pininfarina del 1953 (della collezione Matteo Panini), una Bugatti Stelvio del 1939, un’Aston Martin DB2 e una DB4 rispettivamente del 1952 e 1960, un’Ermini 1100 Sport International del 1954, una O.S.C.A. MT4 1100 Sport del 1954, un’Alfa Romeo 6C 2500 SS Villa d’Este del 1951 e un’Alfa Giulia TZ1 del 1964, un’ACE Bristol Roadster del 1957 e una Porsche 356 A 1600 Speedster del 1957.
Coppa Milano-Sanremo 2018: si parte

Domani, giovedi 22 Marzo, riparte dall’Autodromo di Monza la Coppa Milano-Sanremo

La Coppa Milano-Sanremo 2018, in calendario dal 22 al 24 marzo, rappresenta il ritorno (dopo sette anni di assenza) della gara di regolarità per auto d’epoca creata nel 2003 come rievocazione storica della corsa nata nel 1906.
La Coppa attraverserà la Lombardia, il Piemonte e la Liguria in un percorso lungo oltre 600 km con 70 prove cronometrate. Vedrà al via oltre 100 vetture costruite dal 1906 al 1973.


Tra i concorrenti ci saranno la Fiat 509S del 1926 guidata dal Principe Emanuele Filiberto di Savoia, la Maserati A6GCS-53 Berlinetta Pininfarina del 1953 (della collezione Matteo Panini), una Bugatti Stelvio del 1939, un’Aston Martin DB2 e una DB4 rispettivamente del 1952 e 1960, un’Ermini 1100 Sport International del 1954, una O.S.C.A. MT4 1100 Sport del 1954, un’Alfa Romeo 6C 2500 SS Villa d’Este del 1951 e un’Alfa Giulia TZ1 del 1964, un’ACE Bristol Roadster del 1957 e una Porsche 356 A 1600 Speedster del 1957.

Tanti, dunque, gli ingredienti del passato da cui attingere per una manifestazione esclusiva, unica e in grado di ridare ai concorrenti l’opportunità di misurarsi al volante delle proprie vetture, sia in pista (come da tradizione presso il mitico Autodromo di Monza), che lungo il percorso con le prove cronometrate che, unitamente alla suggestiva partenza da piazza Castello a Milano e ai défilé nelle splendide cornici di Rapallo e Sanremo, contribuiranno a rievocare il fascino mai sopito della Milano-Sanremo.

Domattina gli equipaggi raggiungeranno l’autodromo brianzolo per effettuare le verifiche tecniche e sportive. Dalle 13 alle 14 un centinaio di vetture effettuerà dei giri liberi in pista e la parata inaugurale sul rettilineo monzese.poi partiranno alla volta di Sanremo.
Domani mattina I cancelli dei box saranno aperti e l’ingresso, anche ai parcheggi, sarà gratuito proprio per dare la possibilità agli appassionati di vedere e vivere da vicino il sapore di questa classica e bentornata Coppa Milano-Sanremo.


Buona Passione a tutti, ci vediamo a Monza domattina.

Leggi altri articoli in Auto Storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati