Nuova BMW Serie 1: proseguono i collaudi [VIDEO SPIA]

S'intravedono i primi aggiornamenti su anteriore e posteriore

BMW Serie 1 MY 2019 - La nuova generazione della BMW Serie 1, attesa tra fine 2018 e inizio 2019, è protagonista di un nuovo video spia che l'ha filmata durante i test invernali.
Nuova BMW Serie 1: proseguono i collaudi [VIDEO SPIA]

BMW continua a lavorare sulla nuova generazione della Serie 1 che sarà lanciata il prossimo anno e sarà costruita sulla stessa base della Mini Countryman a trazione anteriore. Il prototipo della futura entry-level bavarese è stato filmato durante i test invernali in un nuovo video spia che per la prima volta ci consente di vedere come si sta evolvendo il design di anteriore e posteriore della vettura.

Complessivamente la nuova BMW Serie 1 non sarà molto diversa dal modello attuale, con il frontale che sarà rivisto traendo ispirazione dalla nuova Serie 5, mentre sulla coda è atteso un nuovo paraurti posteriore. Il muso della nuova compatta dell’Elica dovrebbe adottare gruppi ottici angolari con luci diurne esagonali che allineeranno la Serie 1 al resto della gamma BMW. Inoltre il montante posteriore potrebbe avere un inclinazione differente dando maggiore sportività al profilo dell’auto.

Un profondo rinnovamento è atteso invece nell’abitacolo dove il vecchio cruscotto lascerà il posto al nuovo design di BMW per gli interni, riproponendo un ambiente simile a quello della Serie 5. Dunque a bordo ci aspettiamo un grande display touch per l’infotainment, sotto il quale non mancheranno manopole e comandi dal forte sapore hi-tech, in aggiunta a inserti e dettagli rivestiti in alluminio e in legno a dare un tocco d’esclusività all’abitacolo.

La nuova BMW Serie 1 dovrebbe offrire più spazio per testa e gambe dei passeggeri, migliorando il comfort di viaggio. Per quanto riguarda le motorizzazioni la vettura bavarese adotterà i propulsori disponibile per i modelli Mini e BMW X1. I maggiori indiziati sono le unità benzina a tre cilindri turbo da 1.5 litri e quattro cilindri da 2.0 litri, oltre al motore diesel 2.0 litri.

La Serie 1 MY 2019, a differenza del passato, sarà proposta di serie con la trazione anteriore, una soluzione che permetterà a BMW di offrire il modello anche in versione ibrida. Non dovrebbe invece esserci spazio per il sei cilindri della M140i, con i più “affamati” di performance che dovranno accontentarsi del quattro cilindri turbobenzina abbinato alla trazione integrale xDrive.

La nuova BMW Serie 1 dovrebbe debuttare sul mercato tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019, con un listino prezzi non troppo differente da quello dell’attuale modello in commercio.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati