Porsche Mission E: i primi dettagli in alcuni teaser ufficiali [FOTO]

Confermata la potenza oltre 600 CV

Porsche Mission E - In attesa del suo debutto previsto per il 2019, Porsche mostra i primi dettagli della futura elettrica Mission E con alcuni scatti che arrivano dalla linea di produzione dei prototipi pre-serie. Le immagini mostrano lo specchietto esterno, la presa di ricarica e uno scorcio degli interni.

A poche ore dall’avvistamento di un nuovo prototipo della Porsche Mission E la Casa tedesca ha rilasciato una serie di informazioni mostrando i primi dettagli attraverso alcune immagini relative alla linea di produzione che si sta occupando di costruire i prototipo pre-serie. Le foto diffuse da Porsche ci permettono di vedere alcuni dettagli della nuova sportiva elettrica che farà il suo esordio il prossimo anno.

In particolare nelle immagini diffuse dal marchio di Zuffenhausen vengono mostrati lo specchietto esterno retrovisore, una parte degli interni e la presa di ricarica alla quale attaccare il connettore della Porsche Mission E. La nuova berlina a zero emissioni che arriverà nel 2019 aprirà una nuova era per Porsche che nell’occasione ha anche confermato alcuni dati tecnici e di prestazioni. La Mission E avrà più di 600 CV di potenza e sarà in grado di sprintare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi. Con una carica si potranno percorrere 500 chilometri, mentre basteranno 15 minuti di ricarica per recuperare l’80% dell’energia.

L’opera di elettrificazione della gamma di Porsche avrà nella Mission E la prima mossa, destinata ad essere seguita dall’arrivo di altri modelli a zero emissioni. Tra questi ci sarà certamente un crossover che il marchio tedesco ha recentemente anticipato mostrando al Salone di Ginevra la Mission E Cross Turismo, con un design e delle dotazioni tecniche già proiettate verso la produzione di serie. Nonostante le performance e la sportività resteranno la priorità di Porsche, la Casa tedesca s’appresta dunque a calcare un terreno inedito per il marchio, quello dell’alimentazione elettrica.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati