Asta RM Monaco 2018 – 11/12 Maggio: auto e memorabilia d’eccezione

La quarta edizione è alle porte

ASTA RM MONACO 2018 - Organizzata nel principato dal 2010 dalla prestigiosa e rinomata casa d’aste inglese RM/Sotheby’s, si pone ormai come un appuntamento fisso e immancabile per un parterre di facoltosi appassionati e collezionisti i quali anche quest’anno dovrebbero far registrare valori di vendita rilevanti.
Asta RM Monaco 2018 – 11/12 Maggio: auto e memorabilia d’eccezione

In occasione del week end nel quale si terrà il Gran Premio Historique di F1, l’11 e il 12 Maggio prossimi, al Grimaldi Forum, sul lungomare del principato di Monaco, ci sarà la 4° edizione della famosa asta biennale di auto da collezione, da corsa e memorabilia legata alla F1.

Organizzata nel principato dal 2010 dalla prestigiosa e rinomata casa d’aste inglese RM/Sotheby’s, si pone ormai come un appuntamento fisso e immancabile per un parterre di facoltosi appassionati e collezionisti i quali anche quest’anno dovrebbero far registrare valori di vendita rilevanti. Nel 2010 al suo esordio la casa d’aste riuscì a vendere auto per un totale di 33 milioni di euro, mentre nel 2016 il totale scese a 27.5.

Quest’anno dai lotti visionabili sul sito della Rm/Sotheby’s e facendo dei rapidi calcoli chissà se si riuscirà ad avvicinarsi a tali livelli, complice anche il momento di sostanziale stallo che sta vivendo il mercato delle collezionabili a causa di quotazioni elevate e offerte di acquisto spesso al ribasso che non soddisfano il più delle volte la domanda. Vedremo.

Di certo i pezzi interessanti non mancano e quando si parla di aste, tutto può succedere come la storia ci insegna.
Da segnalare sicuramente la Ferrari 308Gts personale dei “record” di Gilles Villeneuve, il concept del 1993 Ferrari Conciso, il famoso idroplano motorizzato Ferrari Arno XI.

Lo scafo è tuttora detentore di numerosi record di velocità su acqua e risulta essere stato restaurato dall’ultimo proprietario. Qui si vocifera che la sua quotazione dovrebbe facilmente superare il milione.

Scorrendo la lista dei lotti vi segnalo anche 2 splendidi esemplari di Alfa Romeo 8C Competizione, una rara Giulietta Sprint SS Muso Basso, una Bugatti Veyron, 2 Porsche RUF su base 964 e 993 cabrio, una Diablo GT, la Huracan donata di recente al Papa, la Benetton B192 di F1 del 1992 di Michael Schumacher con la quale arrivò secondo al Gran Premio di Spagna del 1992.

Numerose e bellissime Aston Martin DB2, Vantage Volante, una rarissima Porsche 2.7 RS Lightweicht del 1973, una 911 2.2S prototipo del 1969, una 930 turbo 4 marce del 1987 con kit Gruppo B originale dall’origine.Insomma le chicche non mancano.

Per quel che concerne la memorabilia, invece, molto interessanti 2 tute indossate rispettivamente da Steve McQueen ed Ayrton Senna.

Non ci resta dunque che aspettare il 12 maggio e attendere i risultati dell’evento monegasco.Di certo un buon esito darebbe un pò di spinta alle compravendite che da qualche mese sembrano, come vi accennavo prima, essere in stallo. Tutti vogliono capire come si evolverà il mercato e quindi se vendere e/o comprare.

Buona Passione a Tutti

Images Credits: Blog/RMSotheby’s

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati