BMW M2 Competition, prime immagini e dettagli: spinta da 410 CV [FOTO LEAKED]

Monta il motore 3.0 litri turbo della M4

BMW M2 Competition - La BMW M2 Competition sta per arrivare, forse già tra un paio di settimane al Salone di Pechino. Le prime immagini mostrano un'auto leggermente rivista rispetto all'attuale M2. Sotto il cofano c'è il motore turbo benzina 3.0 litri della M4, ma con 410 CV e 550 Nm di coppia. Accelera da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi.

Sul web sono apparse le prime foto e i primi dettagli sulle caratteristiche tecniche dell’attesa BMW M2 Competition, la nuova sportiva compatta dell’Elica che a questo punto potrebbe scoprire tutte le sue carte da un momento all’altro.

Le prime informazioni sulla vettura confermano che la M2 Competition utilizzerà lo stesso motore S55 turbo benzina sei cilindri da 3.0 litri che equipaggia la M4, rispetto alla quale però la potenza è stata ritoccata verso il basso e portata a 410 CV e 550 Nm di coppia massima. Svelato anche il dato relativi all’accelerazione: da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi, con la trasmissione automatica a doppia frizione.

Per il momento non c’è alcun riferimento sulla disponibilità della M2 Competition con il cambio manuale a sei velocità. In ogni caso il passo corto della vettura, il sistema di trazione posteriore e le dimensioni compatte sono un mix di caratteristiche in grado di promettere ugualmente un elevato piacere di guida.

Sotto l’aspetto estetico, così come ci si attendeva, la BMW M2 Competition non è tanto diversa dall’attuale M2. Le modifiche più evidente riguardano la griglia del doppio rene che è stata rivista e le prese d’aria leggermente più larghe. Inoltre la compatta sportiva bavarese dispone degli specchietti esterni retrovisori della M4, di nuovi cerchi, nuovo diffusore e nuovi terminali di scarico.

Nelle immagini che anticipano gli interni della M2 Competition si notano i sedili della M4, il pulsante d’accensione in rosso e i noti tasti “M1” e “M2” sul volante per personalizzare le impostazioni di guida. La BMW M2 Competition dovrebbe fare il suo debutto in anteprima tra un paio di settimane in occasione del Salone di Pechino 2018.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati