Nuova Ford Focus: quando connettività fa rima con praticità

SYNC 3, hotspot wi-fi e ricarica wireless a bordo del MY 2019

La Ford Focus di quarta generazione strizza l'occhio ad un infotainment di alto livello grazie ad una serie di funzionalità che mirano a migliorare la vita dei passeggeri a bordo
Nuova Ford Focus: quando connettività fa rima con praticità

Ford Focus MY 2019 – Se sulla quarta generazione della media di segmento C del marchio dell’Ovale Blu la tecnologia è stata fortemente improntata alla sicurezza di marcia, possiamo dire che la connettività ha strizzato l’occhio ad una maggiore praticità di utilizzo al fine di garantire al guidatore ed in generale a tutti gli occupanti un maggior comfort a bordo.

Ad esempio, Ford ha introdotto a bordo della nuova Focus il modem integrato FordPass Connect per i clienti in Europa, trasformando così la stessa vettura in un dispositivo Wi-Fi hotspot con connettività disponibile fino a un massimo di 10 dispositivi. Il compito di FordPass Connect non si esaurisce soltanto attraverso il Wi-Fi hotspot, ma si completa attraverso una serie di funzioni gestibili dall’apposita App FordPass.

Tra le funzioni insite nell’App Fordpass troviamo: Vehicle Locator che aiuta a ritrovare la propria vettura all’interno degli intricati parcheggi (ad esempio quelli dei centri commerciali), Vehicle Status che fornisce informazioni relative ai livelli di carburante, dell’olio e del sistema antifurto, e Door Lock Unlock che consente l’accesso remoto alla vettura.

Nel cruscotto della nuova Ford Focus trova spazio anche il nuovo pad di ricarica wireless che, rilevando automaticamente i dispositivi compatibili, consente a tutti ipasseggeri di ricaricare facilmente i propri smartphone che, anche durante la ricarica, possono rimanere connessi al sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC 3 via Bluetooth.

Il sistema SYNC 3, posizionato al centro della plancia e supportato dallo schermo touchscreen a colori da ben 8″ con funzione pinch&swipe al pari degli attuali smartphone, è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e consente al guidatore e al passeggero di controllare le funzioni audio, di navigazione e climatizzazione, oltre che i dispositivi collegati, anche grazie a semplici comandi vocali.

Sulla nuova Ford Fcus spicca anche il nuovo sistema audio premium B&O PLAY che si prefigge di assicurare ai passeggeri il meglio della musica in streaming tramite FordPass Connect o il proprio smartphone. Il sistema da 675 watt, dotato di dieci diffusori, tra cui un subwoofer da 140 mm montato sul bagagliaio ed uno speaker mid-range al centro del cruscotto, è stato specificamente calibrato per regalare a tutti gli occupanti la migliore esperienza audio possibile.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati