Citroen C4 SpaceTourer: è in arrivo il cambio automatico EAT8

Sarà disponibile dopo l'estare sul mercato italiano

Citroen C4 Spacetourer - Dopo il cambio di nome, perdendo 'Picasso', le monovolume del Double Chevron porteranno al debutto il nuovo cambio automatico EAT8, disponibile sul nostro mercato a partire da dopo la prossima estate. Inizialmente solo sul BlueHDi 160, successivamente su altre motorizzazioni.
Citroen C4 SpaceTourer: è in arrivo il cambio automatico EAT8

E’ diventato ufficiale da qualche settimana, il cambio di denominazione da ‘Picasso’ a ‘SpaceTourer’ per la gamma Citroen delle monovolumi. Non c’è solo questa rinomina delle vetture, ma sono in arrivo anche nuovi motori Euro 6.2 e, soprattutto, il nuovo cambio automatico EAT8 di ultima generazione. Servirà avere ancora qualche mese di pazienza per il mercato italiano, visto che l’arrivo è previsto subito dopo la prossima estate. La nuova trasmissione sarà proposta inizialmente associata al motore diesel BlueHDi 160 S&S, ma successivamente anche con altre motorizzazioni.

Disponibile sulla C4 SpaceTourer e sulla Grand C4 SpaceTourer, la trasmissione automatica Efficient Automatic Transmission, a otto rapporti e con comandi al volante, è stata concepita e sviluppata in collaborazione con lo specialista giapponese Aisin, con l’obiettivo di garantire più efficienza e piacere di guida. Secondo quanto annunciato dal marchio francese, questo nuovo cambio garantisce consumi di carburante ridotti fino al 7%, rispetto all’EAT6, con un rendimento ottimizzato con con l’estensione dello Stop & Start a 20 km/h, una massa ridotta e maggiore compattezza (fino a 2 kg rispetto all’EAT6).

Il passaggio di marce è più puntuale e preciso, grazie all’ottimizzazione degli scambi di coppia tra il motore e il cambio ed alle 2 marce supplementari, che riducono il salto di regime ad ogni cambio di rapporto. La C4 SpaceTourer e la Grand C4 SpaceTourer (sinora C4 e Grand C4 Picasso), hanno già venduto più di 500.000 esemplari, diventando leader di segmento in diversi mercati. Con queste novità, il marchio del Double Chevron punta ad aumentare ancor di più le vendite e diventare modelli sempre più di successo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati