Nuova Audi A6 Avant: infotainment a misura di guidatore e passeggeri

Due display consentono di gestire la quasi totalità delle funzioni di bordo

Il sistema di infotainment della nuova Audi A6 Avant coccola sia il conducente che i passeggeri grazie ad una molteplicità di funzioni tecnologiche di supporto durante la guida
Nuova Audi A6 Avant: infotainment a misura di guidatore e passeggeri

Audi A6 Avant MY 2019 – Al pari della rinnovata versione berlina, anche la nuova station wagon firmata dal brand dei “quattro anelli” evidenzia un look interno improntato alla linearità ed alla purezza delle linee. A dominare la scena sono certamente i due voluminosi schermi touchscreen che caratterizzano l’estetica della plancia sia nella parte alta che in quella bassa.

L’impianto di infotainment MMI touch response permette al guidatore e al passeggero di gestire quasi la totalità delle funzioni di bordo attraverso due grandi display perfettamente integrati nella plancia: grazie allo schermo superiore con diagonale da 10,1″ (se la vettura dispone del sistema di navigazione MMI plus) il conducente controlla l’infotainment e la navigazione, mentre tramite il sottostante display da 8,6″ il guidatore può gestire la climatizzazione e le funzioni legate al comfort. Il menù offerto dal sistema di infotainment presente sulla nuova Audi A6 Avant si distingue per una logica di funzionamento molto chiara ed intuitiva, simile per certi versi a quella offerta dagli attuali smartphone.

Punta di diamante tra le tecnologie d’infotainment offerte dalla nuova A6 Avant è sicuramente il sistema di navigazione MMI plus, optional disponibile a richiesta. La trasmissione dati supporta lo standard LTE Advanced e integra un hotspot WLAN. La navigazione “intelligente” riconosce le preferenze del conducente sulla base dei tragitti già effettuati e si preoccupa di volta in volta di generare suggerimenti utili grazie al percorso che viene calcolato online sui server del fornitore di servizi e, parallelamente, in auto.

La tecnologia Audi connect della nuova Audi A6 Avant include diverse funzionalità legate allo smartphone del guidatore: ad esempio, la chiave Audi connect, disponibile a richiesta, consente di sbloccare e bloccare la nuova A6 Avant grazie ad uno smartphone Android, mentre l’app myAudi collega in rete l’auto e lo smartphone del proprietario. Inoltre l’Audi Phone Box supporta la telefonia rendendola estremamente confortevole grazie al protocollo Voice over LTE.

Insieme al sistema di navigazione MMI plus, la nuova Audi A6 Avant MY 2019 è dotata della strumentazione integralmente digitale virtual cockpit con diagonale da 12,3″ gestibile e personalizzabile in maniera estremamente semplice mediante i comandi multifunzione posti sul volante. Dal posto di guida, il conducente della nuova Audi A6 Avant può non distrarsi durante la guida grazie all’head-up display che proietta le informazioni di maggiore interesse direttamente sul parabrezza e ai comandi vocali che sono in grado di comprendere espressioni di uso comune con voce naturale per via sia di dati memorizzati on-board che per conoscenze ottenute dal cloud. A tal riguardo Audi ha fatto sapere che la nuova A6 Avant può diventare una vera e propria compagna di viaggio in grado di memorizzare fino a 400 impostazioni.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati