Suzuki Jimny: il debutto atteso ad ottobre a Tokyo

L'arrivo sul mercato è previsto per il 2019

Suzuki Jimny 2019 - La generazione attuale del veicolo del marchio giapponese è uscita di produzione, ma è in arrivo il modello rinnovato, la cui presentazione è attesa il prossimo mese di ottobre a Tokyo Avrà un look ancora più robusto ed un maggiore utilizzo della tecnologia.
Suzuki Jimny: il debutto atteso ad ottobre a Tokyo

La produzione dell’attuale generazione della Suzuki Jimny è terminata, ma non servirà aspettare molto tempo per vedere la nuova generazione. Già più volte vi abbiamo mostrato foto e video spia del rinnovato modello, il cui debutto è atteso il prossimo mese di ottobre a Tokyo, anche se non c’è stata ancora una conferma ufficiale su questa data. Sembra comunque sicuro l’arrivo sul mercato per i primi mesi del 2019, con alcune novità estetiche e di contenuti, ma senza perdere la sua classica natura, anzi puntando ancor di più sulle sue origini off-road.

Secondo quanto abbiamo visto nelle anticipazioni dei mesi scorsi, il nuovo Suzuki Jimny presenterà un look ancora più robusto, con passaruota marcati, finestrini ampi e squadrati, una maggior altezza da terra e delle dimensioni leggermente cresciute, rispetto alla generazione attuale. Anche all’interno, il veicolo dovrebbe guadagnare un po’ di spazio e, soprattutto, una maggiore tecnologia. Tra le novità previste c’è introduzione del nuovo sistema di infotainment, con touch screen, navigatore satellitare e compatibilità con gli smartphone.

Parlando delle motorizzazioni, la proposta sarà quasi certamente composta dal tre cilindri 1.0 Boosterjet da 112 cavalli e dal quattro cilindri 1.2 VVT Dualjet da 90 cavalli, mentre sono escluse delle varianti diesel. Alcuni modelli Suzuki presentano queste motorizzazioni anche a propulsione ibrida ‘mild hybrid’, ma non ci sono conferme su una possibile disponibilità anche per la nuova Suzuki Jimny. Non resta, dunque, che attendere nuove indiscrezioni o qualche primo dato ufficiale, prima della presentazione di questo rinnovato modello subito dopo la prossima estate.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati