Porsche 911 Speedster: sorpreso un esemplare di prova [FOTO SPIA]

Potrebbe essere imparentata con l'ultima versione GT3

Porsche 911 Speedster – La vettura concluderebbe il ciclo dell'attuale serie 991 e sarebbe in serie limitata

La zona posteriore, la dorsale congiunta alla capote, alcuni aspetti seppure non definitivi, fanno pensare che quella immortalata sia la nuova ed esclusiva Porsche 911 Speedster, il possibile ultimo capitolo della serie 991, prima di lasciare spazio alla futura generazione siglata 992, protagonista già in precedenti articoli dedicati ad alcune anticipazioni sul modello.

Le foto proposte e i rumors riguardanti questa nuova speciale 911 bi-posto, rafforzano l’attenzione su uno di quei modelli che potrebbero essere tra i più ricercati e pregiati della casa tedesca. Che arricchirebbe ulteriormente la tradizionale produzione di 911, rafforzandone ancora prestigio e immagine. Basti pensare alle storiche Speedster del brand di Stoccarda, accostando a quelle delle storiche Serie G, 964 e 997 in successione, un’ultima che potrebbe essere appunto legata a questa 991. Una nuova edizione limitata, considerando le ipotesi affiorate, che nell’occasione però potrebbe non essere legata all’ultima 911 Carrera GTS.

La suggestione è legata anche ad alcuni aspetti di questo esemplare. Nonostante resti un veicolo di prova, la vettura immortalata presenta vistose prese d’aria anteriori, che riportano alla citata 911 GT3, così come altri particolari tipo i due terminali di scarico accentrati nella zona posteriore e i voluminosi cerchi serrati da un mono-dado, attraverso cui spicca i colore vivace delle pinze dell’impianto frenante. Non si nota alcun alettone, ma l’impostazione della zona posteriore, scolpita e sinuosa allo stesso tempo, accoglie una capote in tela reclinabile.

Considerando i rumors, sotto il cofano potrebbe figurare per l’ultima volta anche il poderoso motore boxer sei cilindri aspirato, non bi-turbo, il già conosciuto 4.0 litri delle versioni GT3. Si parla di una potenza che potrebbe ammontare a 500 cavalli, ma anche dell’eventuale abbinamento di una trasmissione manuale sei marce, dedicata ai puristi della guida. Al momento, in ogni caso, restano voci.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati