Pneumatici in primo equipaggiamento: i clienti USA più soddisfatti montano Michelin, davanti a Goodyear e Pirelli

Importante riconoscimento per il produttore francese

Pneumatici Michelin - Michelin è ancora una volta il marchio di pneumatici in testa alla classifica di soddisfazione dei clienti americani per i loro pneumatici in primo equipaggiamento. L'azienda francese, in testa in tutte e quattro le categorie analizzate, si fa preferire ai concorrenti come Goodyear e Pirelli.
Pneumatici in primo equipaggiamento: i clienti USA più soddisfatti montano Michelin, davanti a Goodyear e Pirelli

Nella classifica JD Power 2018 US Original Tire Satisfaction Study che analizza la soddisfazione dei clienti per i loro pneumatici montati in primo equipaggiamento negli USA al primo posto c’è Michelin. Nello studio che prevede quattro segmenti il produttore di pneumatici francese ha conquistato, per il secondo anno consecutivo, i migliori punteggi di soddisfazione del clienti, facendosi preferire ai marchi concorrenti come Goodyear e Pirelli.

Nelle quattro categorie analizzate (Lusso, Autovetture, Performance Sport e Truck/Utility) Michelin ha ottenuto rispettivamente punteggi di 765, 753, 774 e 731 su un totale di 1.000. Per l’azienda transalpina si tratta della 15° vittoria di fila nella categoria Lusso, la decima nel segmento Autovetture e la terza in quella Truck/Utility.

Scott Clark, presidente di Michelin North America, ha commentato: “Michelin ha rinnovato l’attenzione verso i clienti, a cominciare dai nostri partner di produzione, passando per i rivenditori che acquistano i nostri pneumatici e i consumatori che li utilizzano. Questo riconoscimento dimostra l’approccio organizzativo di Michelin alla qualità, che si traduce in prodotti che superano costantemente le aspettative di performance e un continuo miglioramento nel servizio ai nostri clienti“.

Rispetto ai risultati del 2017 la soddisfazione del cliente con le gomme in primo equipaggiamento è migliorata in tutte e quattro le categorie. Lo studio, che si è basato sulle risposte di oltre 30.400 proprietari di veicoli con sede negli Stati Uniti per i veicoli dell’anno 2016 e 2017, ha esaminato quattro aeree, in ordine d’importanza: usura dei pneumatici, guida, aspetto delle gomme e trazione/handling dei pneumatici.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati