Mercedes Classe V: si avvicina l’arrivo del facelift [FOTO SPIA]

Sono previste novità soprattutto nel frontale

Mercedes Classe V - Il van della Stella è pronto per il leggero facelift di metà carriera: le novità dovrebbero riguardare principalmente il frontale e l'aggiunta di nuova tecnologia a bordo. La presentazione è attesa nel corso dei prossimi mesi.

Sono già passati quattro anni dal debutto commerciale della Mercedes Classe V ed il van della Stella non ha ancora subito aggiornamenti. Ora è arrivato il momento del classico facelift di metà carriera per questo modello della casa tedesca ed il nostro fotografo ha pizzicato un prototipo nei pressi del quartier generale Mercedes a Stoccarda, mentre era impegnato nei consueti test su strada. Non sono attese particolari modifiche estetiche, con qualche maggiore aggiornamento dal punto di vista tecnologico, così la presentazione dovrebbe arrivare nel corso dei prossimi mesi.

Il frontale è stato principalmente camuffato e sono attese proprio all’anteriore le principali novità esterne, con un nuovo paraurti con la calandra aggiornata e la stella a tre punte più grande, rispetto al modello attualmente in commercio. Per il resto, probabile ci sia qualche lieve aggiornamento anche nello stile dei fari anteriori, mentre non sono attese modifiche alla fiancata ed al posteriore, se non, anche in questo caso, con qualche possibile novità per i gruppi ottici.

Qualche aggiornamento più sostanzioso, invece, dovrebbe arrivare all’interno nell’abitacolo: non tanto nello stile, ma soprattutto per la tecnologia. I sistemi si sono evoluti negli ultimi quattro anni, così la Mercedes Classe V facelift riceverà le dotazioni di ultima generazione, così come è possibile venga introdotto qualche ulteriore sistema di assistenza alla guida. Non sono attesi particolari aggiornamenti per quanto riguarda i motori, ma le notizie definitive le avremo solamente tra qualche mese, quando è previsto il debutto ufficiale della versione rinnovata.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati