Smart, dal 2020 l’intera gamma sarà elettrica

Il brand di Daimler produrrà solo auto a batteria

Smart gamma elettrica - Dal 2020, anche in Europa, il marchio Smart commercializzerà soltanto veicoli ad alimentazione elettrica. L'annuncio della svolta green del marchio l'ha dato Dieter Zietsche durante l'assemblea degli azionisti del Gruppo Daimler.
Smart, dal 2020 l’intera gamma sarà elettrica

Il Gruppo Daimler rende noto che entro la fine del decennio il marchio Smart proporrà esclusivamente modelli ad alimentazione totalmente elettrica sul mercato europeo. L’annuncio della mossa di Smart, che fa all-in sull’elettrico, è stato dato da Dieter Zetsche, presidente del CdA di Daimler e responsabile del brand Mercedes, nel corso del tradizionale incontro annuale degli azionisti.

Già da quest’anno Smart ha virato in questa direzione rendendo esclusivamente elettrica l’intera gamma di modelli che vengono commercializzati in Nord America. Al momento l’offerta elettrica di Smart prevede gli aggiornati modelli ForTwo e ForFour Electric Drive, entrambe spinte da motore elettrico da 81 CV, trazione posteriore, con un autonomia di 160 km/h, accelerazione 0-100 km/h in 11,5 secondi e velocità massima di oltre 130 km/h.

Tutti i modelli Smart Electric Drive sono dotati di un caricabatterie da 7 kW che consente di ricaricare la batteria in 2,5 ore, mentre ce ne voglio 6 con una presa domestica standard. Nonostante si tratti di city car, i modelli elettrici di Smart hanno un equipaggiamento completo e di livello elevato disponendo di rivestimenti in pelle, sedili anteriori riscaldati, cruise control e moderno sistema d’infotainment con navigatore e sensori di parcheggio posteriori.

Durante l’assemblea degli azionisti Zetsche ha anche affermato che il Gruppo Daimler offrirà almeno un modello elettrificato in ogni segmento entro il 2022.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati