Spazzole tergicristallo: come e quando sostituirle

Una guida facile e veloce per una manutenzione fondamentale

Il tuo tergicristallo non funziona bene? Ecco perché e come sostutirlo
Spazzole tergicristallo: come e quando sostituirle

Una delle manutenzioni più importanti da compiere sulla nostra auto è il cambio dei tergicristalli: sembra un particolare trascurabile, eppure il buon funzionamento delle spazzole è vitale per la sicurezza stradale tanto quanto quello dell’impianto frenante. Una spazzola usurata, infatti, non fa bene il suo lavoro e dunque fa diminuire sensibilmente la visibilità a chi conduce l’auto e questo può portare a situazioni di estremo pericolo. Ecco qualche consiglio per capire quando cambiare le spazzole e come farlo.

Il tergicristallo: com’è fatto

Partiamo dalla conoscenza della parte oggetto di questa guida, cioè il tergicristallo che è composto da tre elementi: il braccio (che collega la spazzola alla carrozzeria), la spazzola (una sorta di “telaio” in metallo o plastica) e la striscia di gomma (la parte che materialmente pulisce il vetro).

Quando cambiare il tergicristallo

Mediamente, i tergicristalli dovrebbero essere cambiati una volta l’anno, ma ci sono dei fattori che possono allungarne la vita o accorciarla sensibilmente. Parcheggiare in un box al riparto da agenti atmosferici ed eccessivi sbalzi di temperatura aiuta il tergicristallo a “vivere di più”; al contrario, parcheggiare al sole cocente diminuisce la vita dei nostri tergicristalli.

Per capire se è tempo di sostituire il tergicristallo è sufficiente osservare il loro funzionamento. Ecco alcuni sintomi che indicano che è tempo di una sostituzione:

  • la spazzola è rumorosa oppure salta;
  • la gommina si è “staccata” dalla spazzola;
  • una volta azionato, il tergicristallo lascia sul parabrezza delle striature strette;
  • il tergicristallo, una volta in funzione, non pulisce delle zone del parabrezza.

La sostituzione in poche semplici mosse

Generalmente è bene affidarsi a un professionista, ma la sostituzione di un tergicristallo è un’operazione abbastanza semplice che può essere fatta in autonomia, a patto di consultare prima per sicurezza il manuale della propria automobile. Una volta fatto questo passaggio, bisogna decidere se vogliamo sostituire la spazzola o la gomma (che poi è la parte che si usura concretamente): nel primo caso dobbiamo comprare dei prodotti compatibili con il nostro modello di auto, nel secondo caso dobbiamo comprare un gommino universale che avremo cura di tagliare seguendo le misure dei nostri tergicristalli.

Ecco come procedere:

  • Prestando attenzione al fatto che i due tergicristalli anteriori spesso non sono uguali dal punto di vista della lunghezza, sollevate il braccio di metallo dal parabrezza fino metterlo in posizione perpendicolare rispetto al vetro, avendo cura di sistemare alla base un panno affinché, nel caso scatti improvvisamente, non rovini il parabrezza;
  • Ruotate la spazzola fino a farla diventare una sorta di “T” con il braccio. A questo punto, bisogna sganciare la vecchia spazzola: ogni modello è a sé, ma tutti hanno un blocco che permette di fissare la spazzola al braccio. Una volta individuato questo blocco alla base della spazzola è possibile sganciarla. Alcuni modelli hanno dei ganci, altri dei perni;
  • A questo punto, se sostituite l’intera spazzola, prendete il nuovo “telaio” e agganciatelo al braccio;
  • Se invece avete deciso di cambiare solo la gomma, la procedura è un po’ più lunga. Misurate la lunghezza della gomma da sostituire e tagliate la gomma nuova, avendo cura di tagliarla un po’ più lunga (5/6 mm in più). A questo punto, dovete inserire il gommino nella spazzola: nella maggior parte dei casi vi servirà una pinza per divaricare i dentini metallici. Il gommino nuovo ha un gancetto metallico all’estremità: bisogna inserirlo nella spazzola dalla parte opposta, facendolo scorrere lungo la scanalatura della spazzola.

Leggi altri articoli in Guide e utilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati