Audi e-tron, al raduno di Worthersee mette in mostra la praticità [FOTO]

Trainerà un rimorchio con sopra l'e-tron Vision GT

Audi e-tron - L'Audi e-tron si presenterà al raduno di Worthersee trainando un rimorchio con sopra l'e-tron Vision GT. Sarà un modo per dimostrare la versatilità d'utilizzo del primo SUV elettrico dei Quattro Anelli.

Al popolare raduno GTI Meet, evento riservato alle versioni più sportive di Volkswagen che si svolgerà dal 9 al 12 maggio, come di consueto sulle rive del lago Worthersee, ci sarà anche l’Audi e-tron. Il SUV compatto e sportivo ad alimentazione elettrica, ancora in versione prototipale, mostrerà la versatilità e la praticità nell’utilizzo quotidiano, qualità che rischiano di essere messe in secondo piano quando si parla di un elettrica e si focalizza l’attenzione principalmente sulle caratteristiche della motorizzazione a zero emissioni.

La Casa dei Quattro Anelli darà un prova delle capacità di auto versatile del SUV e-tron e lo farà trainando un rimorchio. Sfruttando il gancio di traino che sarà disponibile tra gli optional per la e-tron, la vettura elettrica di Audi si presenterà all’evento di Worthersee trascinandosi dietro un rimorchio sulla quale ci sarà un’altra creatura elettrica di Audi: l’e-tron Vision GT. Si tratta della virtual car, costruita poi in un esemplare unico funzionante spinto da un unità elettrica da 815 CV protagonista con taxi car in Formula E, che Audi ha originariamente realizzato per il videogame Gran Turismo su PlayStation 4.

Ricoperta dalla pellicola mimetica che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi mesi che l’hanno vista protagonista prima al Salone di Ginevra e poi sulle strade europee per i test, l’Audi e-tron offrirà dunque tanta praticità per vivere al meglio gli spostamenti e il tempo libero come si aspetta chi sceglie di acquistare un SUV. Tutto ciò abbinato ad un efficienza notevole con gli oltre 400 chilometri d’autonomia garantiti dal primo modello 100% elettrico di Audi, già ordinabile online versando un acconto di 3.000 euro.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati