Mille Miglia 2018, rubata a Brescia un’Alfa Romeo 6C 2500 Sport

Forse un furto su commissione

Auto storica rubata a Brescia Mille Miglia - Un'Alfa Romeo 6C 2500 Sport cabriolet del 1942, dall'elevato valore economico, che avrebbe dovuto partecipare alla Mille Miglia al via mercoledì è stata rubata all'esterno dell'hotel Noce di Brescia.
Mille Miglia 2018, rubata a Brescia un’Alfa Romeo 6C 2500 Sport

A Brescia nella notte tra sabato e domenica è stata rubata un’auto d’epoca che avrebbe dovuto prendere parte alla Mille Miglia che inizia mercoledì 16 maggio. L’oggetto del furto è un’Alfa Romeo 62500 Sport cabriolet del 1942 del tedesco Jeroen Branderhorst, già registrata per partire all’evento nel quale sarebbe dovuta partire con il numero 115.

La vettura è stata rubata mentre, all’interno di un rimorchio, era parcheggia all’esterno dell’hotel Noce a Brescia. Dato l’elevato valore dell’Alfa Romeo d’epoca rubata l’ipotesi è che possa trattarsi di un furto su commissione. Sul caso stanno indagando le forze dell’ordine di Brescia.

La notizia del furto è stata data dallo stesso Branderhorst che sulla propria pagina Facebook ha lanciato un appello ai suoi contatti pubblicando le foto della vettura e del rimorchio nel quale si trovava, con la speranza che qualcuno che abbia notato o visto qualcosa possa farsi avanti.

Questo le parole del post del tedesco su Facebook: “Cari amici la scorsa notte questo rimorchio bianco Brian James compresa la nostra Alfa Romeo 6C 2500 Sport del 1942 sono stati rubati a Brescia dove avremmo dovuto partecipare alla Mille Miglia. Chi ha visto il rimorchio e l’Alfa? Vi prego, condividete!“.

Leggi altri articoli in Auto Storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati