Rolls-Royce delinea un orizzonte total green: dal 2040 solo auto elettriche

Futuro a zero emissioni per il marchio britannico

Rolls-Royce - Il CEO di Rolls-Royce ha dichiarato che entro il 2040 l'intera gamma della Casa britannica sarà composta da vetture elettriche. La prima auto a zero emissioni di Rolls-Royce arriverà nel prossimo decennio.
Rolls-Royce delinea un orizzonte total green: dal 2040 solo auto elettriche

Anche in casa Rolls-Royce non hanno molti dubbi su quali saranno le strategie e le mosse da adottare nei prossimi anni in tema di alimentazione dei veicoli. In futuro le normative anti inquinamento saranno sempre più stringenti e i costruttori dovranno inevitabilmente adeguarsi. Così sarà anche per Rolls-Royce che nel giro di una decina d’anni lancerà la sua prima auto elettrica, primo passo verso la trasformazione dell‘intera gamma di prodotti che sarà a zero emissioni entro il 2040.

A svelare le intenzioni di Rolls-Royce è il suo CEO, Torsten Müller-Ötvös, che in un’intervista rilasciata al Financial Times, ha affermato che nel giro dei prossimi vent’anni tutte le lussuose vetture dalla Casa britanniche saranno equipaggiate con motorizzazioni elettriche. Tuttavia, almeno finché le normative di legge lo permetteranno consentendone la vendita, Rolls-Royce continuerà ad offrire i motori V12.

Nonostante il cambio repentino che coinvolgerà la produzione di Rolls-Royce, il suo numero uno non sembra essere particolarmente preoccupato: “L’elettrico è il futuro, punto e basta. L’elettrificazione si adatta molto bene alla Rolls-Royce perché silenziosa, potente e con tanta coppia, quindi sotto questo punto di vista può essere un’ottima soluzione“. Il futuro a zero emissioni dello Spirit of Ecstasy è tracciato.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati