Audi S6 Avant: la nuova generazione sportiva comincia a scoprirsi [FOTO SPIA]

Il MY 2019 dovrebbe essere presentato entro la fine dell'anno

Il nuovo modello dell'Audi S6 Avant dovrebbe contare su un rapporto peso potenza decisamente migliore rispetto a quello odierno grazie ad un risparmio di circa 100 kg e a quasi 500 cv erogati dal V6 2.9 biturbo

Audi S6 Avant MY 2019 – Svelata durante lo scorso mese di aprile, la nuova generazione della Station Wagon del costruttore di Ingolstadt comincia a mostrare i muscoli e a fare le spalle larghe: un muletto di pre-serie della futura versione potente della nuova A6 Avant identificata dall’ormai classica sigla S6 è stata fotografata dai nostri fotografi nel corso di una sessione di test su strada.

Sebbene ancora ampiamente camuffata dalle classiche coperture adesive atte a nascondere l’aspetto definitivo della nuova nata, la futura S6 mette in mostra una silhouette caratterizzata ovviamente dagli ultimi stilemi estetici che abbiamo avuto modo di ritrovare sulla versione standard della A6 presentata ad aprile. Ovviamente, trattandosi di una variante dal piglio marcatamente sportivo, sulla nuova Audi S6 Avant non potevano mancare dettagli decisamente “racing”.

Nello specifico la sportività della futura Audi S6 Avant è rivelata dai voluminosi terminali di scarico, due per lato, che enfatizzano la ricerca delle prestazioni della nuova nata. Prestazioni che di certo saranno garantite anche da un assetto più sportivo e sospensioni più rigide: non a caso il muletto immortalato dai nostri fotografi mette in evidenza un’altezza da terra inferiore rispetto alla versione standard. Nel dettaglio, inoltre, le immagini di profilo restituiscono la presenza di un impianto frenante sicuramente di dimensioni maggiorate rispetto allo standard.

A livello propulsivo, la nuova Audi S6 Avant dovrebbe godere di una variante rivisitata del V6 2.9 biturbo che già trova spazio sull’attuale RS4, versione prestazionale della sorella minore della A6. In tal contesto, la nuova nata potrebbe contare su una potenza maggiore rispetto ai 450 cv garantiti dal motore V8 4.0 TFSI montato sull’attuale generazione di S6 Avant.

La maggiore potenza a disposizione della nuova Audi S6 Avant, in abbinamento ad un peso ridotto di circa 100 kg offerto dalla nuova piattaforma costruttiva, darebbe modo alla futura Station Wagon sportiva dei Quattro Anelli di poter vantare un rapporto peso/potenza certamente migliore dell’attuale generazione in modo tale da godere di prestazioni certamente ragguardevoli.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati