Falken Euroall Season AS210: nuovo pneumatico per le quattro stagioni

Migliore tenuta sul bagnato e più alta aderenza sull'asciutto rispetto all'AS200

Falken ha presentato l'Euroall Season AS210, un pneumatico ideale per affrontare in sicurezza le quattro stagioni
Falken Euroall Season AS210: nuovo pneumatico per le quattro stagioni

Falken, azienda giapponese produttrice di pneumatici, si appresta a lanciare sul mercato il nuovo Euroall Season AS210 che sarà disponibile a partire dal prossimo mese di luglio 2018. Il successore dell’Euroall Season AS200 è stato concepito per migliorare ulteriormente le già valide prestazioni offerte dal predecessore in tutte le condizioni di guida ed in tutte le stagioni.

I tecnici di Falken che hanno lavorato al progetto dell’Euroall Season AS210, infatti, hanno migliorato in tutti gli ambiti le performance offerte dal precedente pneumatico, soprattutto per ciò che concerne quelle disponibili su bagnato. Ad esempio in Falken hanno fatto sapere di aver ulteriormente migliorato le prestazioni, rispetto al modello precedente, soprattutto in caso di acqua planing (+8% di stabilità) e nella frenata su superfici bagnate (+6% di efficienza).

Non solo: i miglioramenti garantiti dal nuovo Euroall Season AS210 sono passati anche attraverso un aumento della durata, con una crescita della distanza percorribile che nei test ha fatto registrare un +10% rispetto al modello che è andato a sostituire, e della tenuta di strada in curva, in accelerazione ed in frenata. Tutti i miglioramenti su citati sono merito del design Groove a V, le cui scanalature hanno permesso un migliore deflusso dell’acqua sul bagnato e una più alta trazione sull’asciutto.

Markus Bögner, managing director e COO di Falken Tyre, ha così apostrofato la nascita del nuovo Euroall Season AS210: “Siamo molto fiduciosi che l’Euroall Season AS210 raggiunga gli stessi successi del suo predecessore. Quest’ultimo nel 2013 è stato il vincitore dei test di Autobild e nel 2016 ha ricevuto il giudizio “buono” da parte di Autobild Allrad e dalla rivista specializzata Gute Fahrt”.

(photo credit: pneusnews.it)

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati