Nuova Skoda Karoq 2018 [VIDEO PROVA SU STRADA]

Un C-SUV compatto, robusto ed elegante

Nuova Skoda Karoq 2018 - una prova su strada che ci svela dimensioni, caratteristiche, opinioni, motorizzazioni, consumi e prezzo della nuova Karoq.

Se vi dico “El Ga El SUV” cosa vi viene in mente? Sono trascorsi ormai 8 anni dal mitico spot della Skoda Yeti… Passano gli anni, cambiano i gusti e la concezione di design, ma “El SUV” non passa mai di moda. Oggi la Yeti non esiste più, la sostituta ha nuove forme e un nuovo nome: Skoda Karoq.

La Karoq misura 4.38 metri di lunghezza ed esternamente ricorda la sorella maggiore Kodiaq, già molto apprezzata, riuscendo ad essere ancor più accattivante grazie alle dimensioni più compatte.

Nonostante il frontale mantenga il tipico “family feeling” di Casa Skoda, lo stile squadrato del vecchio Yeti sembra ormai completamente superato: il design della Karoq risulta infatti molto giovane, dinamico ed anche elegante. Si fanno notare in particolare i fari full LED e, su questa versione qui al mio fianco, i cerchi da 18 pollici ed il bellissimo tetto panoramico apribile elettricamente.

Salendo poi a bordo si percepisce la qualità 100% Volkswagen, senza sapere di che auto si tratti e senza guardare il logo sul volante potrebbe sembrare tranquillamente una blasonata Audi, alla luce della qualità percepita. Merito di un allestimento ricco di questo esemplare, ma anche della presenza di materiali premium, utilizzati ad esempio per i sedili in pelle ed Alcantara e per il cruscotto gommato soft-touch. La sensazione all’interno dell’abitacolo è quella di solidità e robustezza e il design è pulito, essenziale, ma con finiture curate.

Impressiona anche lo spazio a bordo della Karoq! Oltre all’ottima abitabilità per quattro passeggeri, ma è omologata per 5, il bagagliaio del SUV Ceco ha una capacità da record per la sua categoria, che va da 521 a 1.630 litri, nella configurazione di serie. C’è poi anche uno dei “cavalli di battaglia” di Skoda: il Varioflex, cioè un sistema che consente di avanzare o arretrare il divanetto posteriore, abbattere i sedili, ripiegarli verso l’anteriore, in modo da ampliare il vano di carico ed eventualmente rimuoverli del tutto. Così facendo lo spazio di carico arriva ben a 1.810 litri.

Non è difficile capire perché lo slogan di Skoda è “Simply Clever”! I vani, gli accessori e le soluzioni intelligenti a bordo di questo SUV sono davvero tantissime. Nel cassetto sotto ai sedili anteriori ci sono ad esempio gli ombrelli, c’è poi la luce a LED nel bagagliaio che diventa una piccola torcia, i ganci ed i supporti per fissare il carico nel baule, il porta-bottiglie, che consente di aprire il tappo con una sola mano e un piccolo raschia ghiaccio all’interno dello sportello del tappo del serbatoio.

Stupisce anche il sistema di infotainment a bordo della nuova Karoq! Comodo ed intuitivo è basata su un display da oltre 10”, il sistema è compatibile anche con Apple CarPlay e con Android Auto. Non mancano poi i comandi vocali, la retrocamera, il sistema di parcheggio automatico Park Assist, il Cruise Control adattivo e si può ricaricare il telefono in modalità wireless.

Anche i sistemi di sicurezza a bordo della nostra Karoq non sono da meno! Dalla frenata automatica City Emergency Brake, con funzione predittiva per la salvaguardia dei pedoni, al mantenimento di corsia Lane Assist, alla guida semi-autonoma nel traffico Traffic Jam Assist che controlla la vettura nella guida in colonna nel traffico, utilizzabile fino a 60 km/h. Non mancano poi i sensori e gli allarmi Blind Spot Detect e Rear Traffic Alert, il riconoscimento dei segnali stradali e la chiamata di emergenza Emergency Assist.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la versione della Karoq che sto provando è la 1.5 TSI da 150 CV con cambio sequenziale DSG a doppia frizione e a 7 marce. Con questo cambio la guida risulta davvero piacevole, comodissima e molto fluida. Un motore a benzina capace di erogare una coppia massima di ben 250 Nm a soli 1500 giri, abbinato alla trazione anteriore. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 8,6 secondi, mentre la velocità massima raggiungibile è di 203 km/h. La sua peculiarità è la disattivazione di 2 dei 4 cilindri quando si guida con un filo di gas, per ridurre le emissioni e i consumi. Consumi che per la versione che sto guidando, cioè la Style, si attestano sui 18 km a litro nel ciclo combinato come dato dichiarato, poco meno di 15 rilevati durante il nostro test.

Disponibile anche nella versione 4X4, sia benzina che diesel, con cambio manuale o automatico a doppia frizione DSG, la Karoq parte da 23.850 euro.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati