Volkswagen I.D. R Pikes Peak: focus sulla tecnologia di propulsione [FOTO]

Spinta da due motori elettrici da 680 CV

Volkswagen I.D. R Pikes Peak - Volkswagen si sofferma sulle tecnologia di propulsione che caratterizza la I.D. R Pikes Peak, il prototipo elettrico da competizione che correrà il 24 giugno alla famosa cronoscalata in Colorado.

Continua il percorso d’avvicinamento di Volkswagen alla cronoscalata di Pikes Peak in programma il 24 giugno. In vista dell’appuntamento che vedrà protagonista in Colorado la I.D. R Pikes Pea, il marchio tedesco ci svela alcuni dettagli relativi alla tecnologia di propulsione di cui dispone il nuovo prototipo elettrico da competizione di Volkswagen.

La I.D. R Pikes Peak monta due pacchi di batterie agli ioni di litio interconnessi e integrati, collocati a destra e a sinistra dell’abitacolo. Questi forniscono energia a due motori elettrici ad alte prestazioni, uno all’asse anteriore e uno al posteriore, che erogano una potenza complessiva di 680 CV. L’elettronica controlla le prestazioni della vettura a seconda del tracciato, ottimizzando il comportamento anche in uscita da una curva stretta. Premendo su acceleratore e freno i comandi non vengono trasmessi da cavi ma in via digitale con e-gas e brake-by-wire, un sistema frenante con trasmissione elettronica del segnale.

La I.D. R Pikes Peak è in grado di rigenerare fino al 20% dell’energia elettrica necessaria per la gara di 19,99 chilometri sulla salita di Pikes Peak. Per quanto riguarda la tecnologia di propulsione per Volkswagen Motorsport è stato un salto nel buio come spiega Bertram, responsabile elettronica e impianto elettrico della divisione sportiva di Volkswagen: “È stata una sfida enorme per tutta la nostra squadra di progettisti. Non avevamo alcuna esperienza di propulsori elettrici da competizione da cui partire, i tempi erano di appena sette mesi per lo sviluppo e abbiamo avuto la possibilità di provare sul tracciato di gara solo alla fine di maggio“.

Gli sviluppi tecnologici raggiunti sul prototipo elettrico da corsa che andrà a caccia del record di categoria nella cronoscalata americana saranno importanti per la messa a punto della propulsione elettrica che equipaggerà i modelli di serie. La prima gamma Volkswagen con alimentazione full-electric arriverà sul mercato nel 2020.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati