Volkswagen T7: primi passi per la nuova generazione [FOTO SPIA]

La presentazione non è attesa prima del 2020

Volkswagen T7 - Il veicolo del marchio tedesco verrà rinnovato tra un paio d'anni, con la nuova generazione di cui il nostro fotografo ha catturato un muletto, mentre era impegnato nei consueti test di collaudo.

Il Volkswagen T6 ha compiuto tre anni ed il marchio tedesco sta lavorando alla nuova generazione del veicolo, come dimostrano le foto spia scattate dal nostro fotografo, mentre i tecnici erano al lavoro nel corso dei consueti test di collaudo. Si tratta ancora di un muletto, con la carrozzeria dell’attuale T6, con alcune modifiche, e con qualche elemento tecnologico aggiuntivo. Servirà attendere circa ancora un paio d’anni per il nuovo T7, visto che la presentazione non dovrebbe avvenire prima del 2020.

Visivamente la novità principale si nota nel frontale, dove nel paraurti centrale è inserita una griglia più ampia, ma le modifiche saranno da verificare, quando andrà su strada la versione di produzione. Tuttavia, secondo le indiscrezioni, il Volkswagen T7 sarà completamente nuovo e basato sulla nuova piattaforma MQB del marchio tedesco, a differenza di quanto avvenuto tra il T5 ed il T6.

La prossima generazione sarà di nuovo disponibile in più varianti del passo, con trazione anteriore e integrale, con innumerevoli versioni del corpo e un’ampia scelta di motori. Ciò comprenderà unità a benzina e turbodiesel, nonché ibridi e probabilmente anche una selezione di modelli full-electric con diverse capacità e gamme di batterie. Quest’ultime seguendo la politica di elettrificazione di Volkswagen, secondo cui aumenteranno in maniera costante i modelli a zero emissioni nel corso dei prossimi anni, anche per quanto riguarda le auto di serie.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati