Rolls Royce 200EX: come viaggiare su una suite a 7 stelle

Rolls Royce 200EX: come viaggiare su una suite a 7 stelle

Rolls Royce 200EX: come viaggiare su una suite a 7 stelle

Gli interni in seta, poltrone in pelle, lusso estremo

Rolls Royce 200EX, come viaggiare su una suite a 7 stelle, affascinante, ricercate, il lusso estremo lungo 5,4 metri, elegante in ogni particolare, esclusivo con le portiere che si aprono a libro, guardandola non si può fare a meno di fantasticare immaginando l’ autista che apre le portiere lasciando il passo ad un aristocratico, gli interni sono un concentrato di raffinatezza, a partire dai tessuti utilizzati in cashmere e seta color creme light, le poltrone in pelle soffice, l’ illuminazione è soffusa, sotto il cofano batte un cuore V12 di 6,8 litri di cilindrata forte di 460 cavalli.

Un mondo esclusivo quello delle Rolls Royce, e la nuova versione Rolls Royce 200EX, è la versione più equilibrata, più corta di 40 cm in meno rispetto alla versione Phantom, molto proporzionata, con un passo di 3,3 metri, offre un’ abitabilità senza pari, ci si può veramente soggiornare come fosse una suite dei migliori hotel, dove il lusso sfrenato è di casa.

Un frontale che come vuole la tradizione è maestoso, realizzato da una società italiana, la carrozzerie è la classica 4 porte, Rolls Royce 200EX può trasportare 4 passeggeri, avvolti in poltrone più che confortevoli, dotata di tecnologie e meccanica derivanti da BMW, proprietaria del marchio inglese, gli interni sono arricchiti da materiali ovviamente pregiatissimi, come il palissandro, le lampade sono smerigliate, le maniglie elegantemente cromate, i rivestimenti in pelle color crema light, arricchiti da cashmere e seta.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati